Scritto Mercoledý 26 maggio 2010 alle 19:36

Merate, zanzara tigre:
al lettore risponde l`assessore Vivenzio

Il comune di Merate, al pari dei comuni limitrofi, si è attivato per la lotta alla zanzara tigre disponendo un servizio, già partito nel mese scorso, di posizionamento nelle caditoie di città di prodotti antilarvali cui si aggiunge l`attività di monitoraggio sulle riproduzioni.
Accanto all`attività operativa, anche l`informazione riveste un ruolo molto importante.
In comune è reperibile un volantino sui comportamenti da adottare al fine di non favorire la riproduzione della zanzara tigre.
Va infatti ricordato che per lo sviluppo è sufficiente poca acqua stagnante. Per favorire gli interventi dei privati è stato richiesto alle farmacie di città di avere a disposizione il Bacillus Thurigensis ovvero un antilarvale biologico da utilizzare con cadenza periodica (ogni 15 gg circa) al fine di eliminare le larve nelle tombinature e caditoie private.
Personalmente lo sto facendo per le tombinature presenti nella mia proprietà ed invito tutti a fare altrettanto. E` un gesto semplice che impegna poco tempo.
Il kit di pillole (diluibili anche in acqua affinchè la soluzione possa essere messa in gocce dove la quantità stagnante è minima)costa poco più di 5 euro e con una pillola si possono trattare ristagni di molti litri d`acqua.
Poichè la capacità di spostamento della zanzara è limitata (200 mt circa) è anche molto importante verificare se nel raggio di azione vi sono potenziali condizioni che favoriscano tale riproduzione.
E` quindi importante rimuovere tutti i focolai larvali prima che si possano svilupare le zanzare adulte.
Come? Ad esempio, rovesciando eventuali bidoni o contenitori idonei a raccogliere acqua piovana oppure coprendoli.
Infine, presso l`ufficio Ecologia potranno essere reperite informazioni circa gli operatori disponibili sul territorio i quali, su incarico, potranno intervenire nelle aree private per effettuare verifiche o disinfestazioni.
Ringrazio la Vostra lettrice che mi ha dato l`occasione per fornire le informazioni minime utili e la Redazione di Merateonline per lo spazio dedicatomi, ricordando che per un`efficace lotta alla zanzara tigre è necessaria la collaborazione di tutti.


L`assessore all`Ecologia ed Ambiente
Massimiliano Vivenzio




© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco