Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.040.585
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 10/06/2019

Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 21 µg/mc
Scritto Domenica 09 giugno 2019 alle 17:23

Brivio: la 48esima Marcia della Solidarietà per sostenere l'attività della coop. Alveare

Una ''Marcia della Solidarietà'', proprio come da 48 edizioni è intitolata, per raccogliere fondi a favore della Cooperativa l’Alveare, dalla cui sede sul lungofiume briviese ha avuto inizio la camminata podistica non competitiva. 

VIDEO

È così infatti che nella mattinata di domenica 9 maggio sono state ben 350 le persone partecipanti tra famiglie con bambini, sostenitori e amici a quattro zampe, che hanno indossato il cartellino riconoscitivo e hanno percorso dalle ore 9.30 uno dei due tragitti alternativi, da 8 o 14 chilometri, snodandosi per i comuni di Brivio e Calco a supporto delle attività dell’Associazione Amici dell’Alveare.

Nemmeno il tempo incerto ha potuto fermare l’iniziativa benefica, storica per Brivio, che era già stata rimandata, e che come ogni anno è venuta alla luce con il patrocinio del Comune e grazie al lavoro in sinergia di diverse associazioni del paese, tra cui il GEB (Gruppo Escursionisti Briviesi), l'AIDO, la Polisportiva 2B, il Gruppo amici della montagna, il Gruppo Alpini Brivio e la Pro Loco.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Prima della partenza, Don Emilio ha celebrato la Santa Messa delle 8.30 in Piazza della Pace, cui è seguita la partenza dei camminatori. A conclusione della marcia si sono tenute le premiazioni, nonché successivamente il Pranzo della Solidarietà presso il Salone polifunzionale del GEB, un momento conviviale per tutti i partecipanti, il cui ricavato sarà devoluto alla medesima causa.
G.M.G.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco