Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.042.226
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 10/06/2019

Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 21 µg/mc
Scritto Domenica 09 giugno 2019 alle 17:20

Beverate: gli sposi rinnovano le loro promesse matrimoniali

Una Santa Messa per ricordare la promessa di chi si è giurato amore e ha saputo rispettare questo impegno duraturo nel tempo, coltivandolo con quotidiana dedizione, giungendo persino a 55 anni di vita insieme.

È così che la comunità di Beverate si è riunita presso il salone parrocchiale dell’oratorio per festeggiare, nella mattinata di domenica 9 giugno, gli anniversari di matrimonio di numerose coppie di sposi, che hanno rinnovato le promesse nuziali e hanno ricevuto la benedizione degli anelli da Don Emanuele nella Festa della Pentecoste.

“Lo Spirito Santo ci mette in contatto con Gesù, espressione di amore e Signore della nostra vita. Lo Spirito, però, dà a noi dei carismi, cioè dei doni, da mettere a disposizione degli altri-ha spiegato il parroco durante la predica- Oggi, infatti, celebriamo gli anniversari di matrimonio, coppie che hanno saputo superare tutte le crisi incontrate nel corso della vita. Verrebbe da domandarsi, cosa fa sì che, in un’epoca di messa in discussione della famiglia, le persone si sposino e riescano a stare insieme? Cosa permette a questo amore di andare avanti? La risposta sta nello Spirito Santo, il dono della Pentecoste che si riceve al matrimonio, che permette di superare le difficoltà che la vita ci pone davanti. E voi, se siete qui oggi, significa che ce l’avete fatta” ha concluso. 

A conclusione, il parroco ha ricordato i prossimi appuntamenti in programma, tra cui, da domani, lunedì 10, l’inizio dell’oratorio feriale con il nuovo campo da calcio a disposizione. Inoltre, ha rammentato che nei prossimi mesi le messe saranno celebrate a Santa Margherita.
G.M.G.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco