Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.041.407
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 10/06/2019

Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 21 µg/mc
Scritto Domenica 09 giugno 2019 alle 14:56

Cernusco: in 200 alla camminata tra le ville e cascine del paese. Tanti anche i volontari

Anche quest’anno numerosi i partecipanti alla “Camminata tra Ville e Cascine” di Cernusco. In circa 200 persone hanno accolto la ventiduesima edizione della tradizionale camminata organizzata dall’Amministrazione Comunale, grazie alla Consulta Cultura, Sport e Tempo Libero, in collaborazione con il locale Gruppo Alpini ed il supporto della Polisportiva Libertas Cernuschese e di AUSER Insieme Cernusco.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Gli iscritti, nel corso della mattinata di questa domenica 9 giugno, hanno potuto godere delle bellezze paesaggistiche e della visita a parchi e giardini privati situati sul territorio comunale.

Alla partenza è stata offerta una gustosa colazione offerta dall’Associazione AUSER mentre al termine del percorso gli iscritti hanno potuto mangiare una risottata con stuzzichini vari. Il ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di giochi inclusivi per bimbi con disabilità attraverso l’associazione AGAPH. Tra le tappe previste dal percorso Ca’ Franca, Cascina Casate, Villa Rusca, Villa Springorum, Curt di Ferè e Curt di Bielet, Curt di Garghentet, Villa Borgazzi, Cascina Santa Cecilia e arrivo al privato Castello di Cernusco per il meritato riposo.

Un ringraziamento è stato rivolto dal sindaco De Capitani in particolare ai proprietari che hanno risposto con il consueto entusiasmo offrendo l’opportunità di aprire i giardini e le porte delle loro residenze ai partecipanti, accogliendo personalmente i visitatori e in alcuni casi predisponendo anche un piccolo ristoro. Un grazie è stato rivolto inoltre ai Volontari coinvolti e al Gruppo Alpini cernuschese, che hanno predisposto il percorso.
E.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco