Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.330.193
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/06/2019

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 6 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Venerdì 24 maggio 2019 alle 16:10

Olgiate: a breve l’esito del censimento per le alberature, poi la riapertura per il parco

Il parco ''Sommi Picenardi'' di Olgiate, dismesso da due anni, tornerà presto a disposizione della cittadinanza dopo che il Comune si è attivato con la proprietà per rimetterlo a nuovo. Lo scorso 3 marzo, il sindaco Giovanni Battista Bernocco e l'assessore Matteo Fratangeli avevano affiancato i volontari dell'associazione ''La via della felicità'' nelle operazioni di pulizia dell'area verde attorno ai suoi arbusti che nel frattempo erano stati oggetto di un censimento effettuato da un agronomo.

Il parco Sommi Picenardi con i volontari al lavoro per ripulirlo, lo scorso 3 marzo

L'esito è atteso a giorni, ha spiegato Fratangeli, ma già si sa che, a parte per un ramo ammalorato, i 24 alberi del parco godono di un ottima salute. ''Prima di sottoscrivere il comodato con la proprietà, che concederà l'area al Comune, abbiamo preferito accertare che non ci fossero particolari interventi da effettuare alle alberature'', ha spiegato l'assessore. Scongiurata questa ipotesi, la riapertura del parco, in precedenza gestito dalla Pro Loco finché, circa due anni fa, i volontari dell'associazione si tirarono indietro per i ripetuti vandalismi che si verificavano nell'area, è sempre più vicina. Fratangeli, che in ogni caso non si è voluto sbilanciare più di tanto, ha spiegato che potrebbe avvenire entro un mese.

Articoli correlati:

A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco