Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 299.730.667
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/05/2019

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 23 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Il Grappolo
Scritto Lunedì 15 aprile 2019 alle 15:22

Robbiate: oltre 200.000 km ''macinati'' per 184 utenti in totale. I numeri del Grappolo

L’attività dell’associazione ''Il Grappolo'' di Robbiate si mantiene in linea con i dati degli anni precedenti, registrando sotto alcune voci anche delle flessioni in positivo. Frutto di un impegno che da 24 anni i volontari mettono in campo assiduamente per il sostegno alla disabilità, degli anziani, e non solo. Nella mattinata di sabato 13 aprile la dependance di Villa Concordia ha ospitato l’assemblea annuale in presenza dei soci. Un incontro che dal 2011, cioè da quando l’associazione aveva dovuto mettere in regola la propria organizzazione, sdoppiandosi in Grappolo APS (Associazione di Promozione Sociale) e Grappolo ODV (Organizzazione di volontariato), si è divisa in due fasi.

Il presidente del Grappolo APS Carla Codara e il segretario Claudio Filipetto

Grappolo APS
La prima relazione è dunque spettata al presidente della sezione APS, Carla Codara, il cui impegno è rivolto principalmente nella gestione delle attività di promozione connesse al Centro Diurno per anziani con sede in Villa. 286 i soci iscritti nel 2018, un numero di poco inferiore ai 290 del 2017 ma superiore alle 277 unità del 2016. I volontari attivi, invece, sono stati in tutto 42, suddivisi in 17 maschi e 25 femmine, che ripartiti in funzione della prevalente attività svolta nell’ambito dell’associazione, sono stati in 22 a dedicarsi al centro anziani (alternandosi per il servizio bar), altri 9 per le iniziative del Team Cucina, e 11 per incombenze di programmazione, gestione e amministrazione. Diverse le attività organizzate, a partire dalla conferma della frequenza pomeridiana dei soci attivi come il gioco delle carte, la lettura dei giornali e il commento dei fatti più rilevanti della comunità. L’attività del Team Cucina, come ha spiegato Codara, ha assicurato il supporto delle attività rientranti nella convenzione stipulata con il Comune, ma necessiterebbe di più volontari. Tra le altre iniziative ci sono state nel 2018 le visite alle scuole dell’infanzia e al CSE per la consegna dei doni in occasione dell’Epifania, le periodiche visite alle case di riposo del territorio, la gita sciale di maggio a Piacenza e Bobbio, quella di gennaio al Palazzo Reale di Milano e a Bergamo con la visita della Pinacoteca dell’Accademia Carrara. Il rendiconto gestionale della ''sottosezione'', passando all’aspetto economico, ha registrato nel 2018 oneri per 71.126 euro.

Il presidente del Grappolo ODV Giancarlo Visigalli

Grappolo ODV
339, invece, sono stati nel 2018 gli iscritti al Grappolo ODV, a cui vanno aggiunti i cinque soci onorari. Il numero dei volontari attività al 31 dicembre scorso è risultato essere di 121 unità, divisi in 101 maschi e 20 femmine. In 109 sono stati addetti ai servizi di trasporto (71 i conducenti e 38 gli accompagnatori), in tre fanno parte del Gruppo AMA e in nove hanno svolto attività varie. Passando ai numeri che contraddistinguono il sostegno che il Grappolo da più di due decenni mette in campo per sostenere le difficoltà altrui, si può partire dai 13.067 trasporti effettuati in un anno, ben 17 in più rispetto a quelli del 2017. In tutto, gli utenti che hanno beneficiato di questi servizi sono stati 184. I chilometri macinati invece dai veicoli targati dalla ODV sono stati in tutto 200.680, in lieve crescita rispetto ai 195.729 dell’anno precedente, rimanendo comunque in linea con la media di 200mila km registrata negli ultimi anni (con una percorrenza media per servizio che è risultata essere di 15,4 km). I veicoli a disposizione sono rimasti i 13 che erano nel 2017. In tutto, poi, le convenzioni con le amministrazioni pubbliche sono 7. Imbersago, Merate, Montevecchia, Osnago, Paderno, Robbiate e Verderio hanno mantenuto attivi gli accordi presi, mentre intorno alla metà dell’anno è cessata la convenzione con il Comune di Olgiate. Una perdita che il Grappolo ha compensato con l’incremento di convenzioni private: alla società Tex Zeta si è affiancata la società IGUS. Per concludere con un accenno alle economie della ODV, gli oneri e i proventi si sono bilanciati per una cifra intorno ai 131mila euro. Il patrimonio dell’associazione supera i 150mila euro, invece, una cifra ritenuta più che sufficiente per coprire le attività.
A.S.
Associazione correlata:
- Il Grappolo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco