Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 296.975.830
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/04/2019

Merate: 28 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Giovedì 11 aprile 2019 alle 18:17

Calco: 4 asinelli in fuga per i campi, ''catturati'' dalla P.L.

Sono fuggiti al pastore, forse alla ricerca di erba fresca e più “succulenta” da brucare oppure più semplicemente per la voglia di un po' di libertà. A riportarli “all'ovile” sono stati però gli agenti della polizia locale di Calco che hanno evitato che il loro scorrazzare liberi nei campi adiacenti a Via Papa Giovanni potesse rappresentare un problema per l'incolumità loro e delle persone in transito.

E' accaduto mercoledì mattina attorno a mezzogiorno quando quattro asinelli sono stati visti liberi in un prato intenti a pascolare. La polizia locale, chiamata ad intervenire, è riuscita in un primo momento a agganciare uno degli animali alla briglia ma l'agitazione e la corsa degli altri tre, ha costretto l'agente a mollare la presa. I quadrupedi hanno attraversato la strada, bloccata nel frattempo dalla pattuglia, e attraverso il bosco hanno raggiunto il gregge che ben sapevano dove fosse ubicato, riunendosi così alla loro comitiva.

Il pastore, identificato, è stato “strigliato” per la sua condotta imprudente, con una svista che avrebbe potuto arrecare incidenti.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco