Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 296.848.841
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/04/2019

Merate: 28 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Giovedì 11 aprile 2019 alle 10:01

Calco: l’area San Vigilio apre al parco giochi e chiude ai cani. Multe per chi trasgredisce

Nell'area San Vigilio di Calco saranno tra pochi giorni inaugurate delle nuove attrazioni per bimbi, facenti parte del ''Parcobaleno'', ma guai a chi porterà con sé il proprio amico a quattro zampe. Il Comune ha infatti di recente bandito, attraverso una ordinanza firmata dal sindaco Stefano Motta, l'ingresso nell'area adiacente al palazzetto dello sport e dirimpetto la chiesa, appunto l'area San Vigilio, l'ingresso dei cani.

''La realizzazione dei parchi pubblici adibiti al tempo libero e alla vita di relazione è finalizzata alla fruizione da parte dell'intera cittadinanza ed in particolare allo svago e ai giochi per bambini nei confronti dei quali necessita garantire la tutela della loro incolumità anche contro eventuali aggressioni da parte di cani'' si legge nell'ordinanza da poco emessa dal Comune. Gli unici Fido esenti saranno quelli, come riportato nel documento, che accompagnano non vedenti oppure le forze dell'ordine. Per tutti gli altri, se dovessero essere ''beccati'' scorrazzare nell'area, la sanzione a cui andranno incontro sarà tra 25 e 150 euro.
Una scelta quella dell'amministrazione che probabilmente non sarà gradita a tutti.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco