Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 299.294.108
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/05/2019

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 5 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Mercoledì 10 aprile 2019 alle 15:17

Olgiate: 'Ritmica San Zeno' alle fasi provinciali e regionali

Il campionato CSI 2019 di ginnastica ritmica ha avuto inizio il 10 marzo per le ginnaste lecchesi, con la prova provinciale. E’ poi proseguito con le prove regionali che danno l’accesso alla fase nazionale. La Ritmica G.S. San Zeno ha gareggiato con ben 32 ginnaste. Quasi tutte si sono qualificate per le nazionali di Cervia.

Le più giovani, che prendono parte per la prima volta al campionato nel livello Small, sono: Fancoli Beatrice, Gilardi Margherita, Lotti Maddalena, Parise Nami, Pozzoni Ginevra, Riu Giorgia, Shahin Jada, che scendono in pedana con due esercizi di squadra, uno a corpo libero e uno con la palla. Diventano campionesse ottenendo il 4o posto regionale e quindi qualificandosi per il nazionale.
Passando al livello Medium per la categoria Allieve abbiamo due individualiste: Alice Mandelli alla palla è campionessa provinciale e 12a regionale e Neela Chiara Bonalume al cerchio è campionessa provinciale e 11a regionale.

Nella gara di Squadra insieme alle compagne Rebecca Galbusera, Manuela Siliprandi, Valentina Veronese e Noa Volpe conquistano il primo posto provinciale e il quinto posto regionale, qualificandosi per il nazionale.

Nella categoria Ragazze vediamo Gaia Vallauri con il nastro e Paola Colombo con la palla. Entrambe campionesse provinciali, si classificano rispettivamente 15a e 8a alla fase regionale.
Nella competizione a coppie Marianna Gaffuri e Maddalena Panzeri ottengono il primo posto provinciale e il secondo posto regionale.

Qualificandosi per le nazionali.

Queste quattro ginnaste, insieme alle compagne Ilaria Bonesi, Giada Bosisio e Sara Trevisan prendono parte anche alla competizione a squadre nel livello superiore, il livello Large. Si classificano 1e alla provinciale e 6e in regionale, mancando purtroppo di una posizione la qualifica.

Per la categoria Junior scende in pedana Cecilia Bellini con due esercizi: cerchio e nastro. Medaglia d’oro alla prima gara e quinto posto alla regionale.

Ottiene anche lei il pass per le nazionali.
Si unisce poi alle compagne di squadra Susanna Biollo, Elisa Bonfanti, Francesca Dognini e Clarissa Panzeri e insieme presentano due esercizi di squadra. Primo posto provinciale e quarto posto regionale e anche per questa squadra c’è l’accesso al nazionale.

Le individualiste Senior Yanina Novotarska (livello Medium) e Laura Maggi (livello Large) competono entrambe per il titolo assoluto con due esercizi: fune e clavette. Yanina, campionessa provinciale, riconferma il risultato diventando campionessa regionale.

Mentre Laura, campionessa provinciale, ottiene la medaglia di bronzo regionale. Entrambe si qualificano per il nazionale.

Per la terza categoria la coppia formata da Francesca Buzzi e Giulia Croci, già campionesse provinciali, ottengono lo stesso piazzamento diventando campionesse regionali.
La coppia formata da Alessia Castagnoli e Justine Luverà ottiene la medaglia d’argento nel livello Large, sia nella gara provinciale che in quella regionale, diventando vicecampionesse regionali.

Chiara Gaffuri si aggiunge a Francesca Buzzi e Giulia Croci (sostituita in regionale da Jasmine Luverà), Alessia Castagnoli e Justine Luverà per l’esercizio di squadra nel livello Large. La squadra è campione provinciale e vicecampione regionale.

Prossima fermata: Cervia!
Comunicato stampa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco