Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 299.290.572
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/05/2019

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 5 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Venerdì 05 aprile 2019 alle 17:13

Merate: la Rotellistica Roseda al campionato interprovinciale

Roseda al Campionato interprovinciale strada a Cassano

Una domenica di sole sul grande anello del pattinodromo di cassano d’Adda per il Campionato interprovinciale strada per le categorie maggiori. Atmosfera di passione sportiva e con due momenti straordinari, ripetuti prima delle gare al mattino ed al pomeriggio, di profonda commozione in ricordo del giovanissimo Atleta ed Allenatore dello Skating Club Cassano d’Adda Leonardo Ghilardi, che ha lasciato tutti coloro che lo conoscevano e gli volevano bene come ragazzo e come atleta dopo una lunga malattia. Un giro pista fra le lacrime di tutti gli atleti in sua memoria ma con il giovane Leonardo negli occhi di tutti come capofila insieme alla mascotte della squadra, nell’assoluto silenzio di tutti i presenti. Ma la vita e lo sport per fortuna continuano e partono le gare.

Gli interprovinciali, suddivisi in otto provincie lombarde e le loro classifiche, essendo fini a sè stesse, non portano grandi onori agli atleti ed alle loro Società, se non un podio ed un applauso per i primi tre classificati di ogni categoria, ma sono senz’altro un ottimo test agonistico e tecnico in vista del prossimo inizio del Circuito Nord Ovest e della imminente trasferta in Germania a Geisingen, tappa del campionato europeo, a cui parteciperà anche un folto gruppo della Rotellistica Roseda.

 La Rotellistica Roseda ricorda l’atleta Leonardo Ghislani del Cassano

Quindi mattinata dedicata alle gare corte di alcune categorie. Complimenti per la lunga carriera sportiva dal microfono del comitato podio per il doppio primo gradino del podio sia nel Giro sprint che nella 3000m a punti per la Seniores Colombo Raffaella, atleta ed allenatrice Roseda da lunghi anni. 

Bravissimo nei Ragazzi -12 Christian Vignazza che, per la provincia di Lecco, sale sul primo gradino del podio nella 200m sprint e sul terzo della 2000m in linea, seguito dal compagno Davide Premi al terzo gradino nella corta ed al secondo nella lunga. Nelle Ragazze -12 terzo podio meritato per Nasatti Giulia nella corta e podio sfiorato nella lunga mentre le sue compagne di categoria hanno avuto minor fortuna.


Gare più lunghe per le Ragazze, 300m sprint e 3000m in linea, con l’impegno premiato per Corradini Lea e Balasini Sofia, seconde entrambe sul podio, Lea nella 300 e Sofia nella 3000, con Lea anche al terzo gradino della lunga.

Tutti presenti sia sul podio che a lato di esso, dalla prima all’ottava posizione delle combattive Allievi femmine, con Bellani Giulia prima e Ripamonti Greta terza nel Giro sprint, Valagussa Rebecca prima e Elli Matilde terza nella 3000m a punti. Il resto della squadra a ruota in ambedue le gare in una classifica provinciale simil-Roseda.  Soddisfatto personalmente anche Pozzoni Andrea, con il terzo gradino del podio nel Giro sprint e il secondo nella lunga.
Comunicato stampa
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco