Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 299.306.755
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/05/2019

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 5 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Giovedì 14 marzo 2019 alle 16:02

Merate: al Villoresi matematica con il cuore con il Pigreco day

Pigreco day per il Villoresi: fare matematica con il cuore (e il sorriso). Anche quest’anno il 14 marzo, il 3-14, secondo il sistema di datazione anglosassone che pospone il giorno al mese, gli alunni del Collegio Villoresi festeggiano il giorno dedicato alla matematica, ricalcando quella che è forse la cifra più importante, quel numero periodico poco più grande di tre e lungo all’infinito: 3,141592653589793238462643383279502884197… e ha accolto i bambini della Primaria lungo l’intero corridoio di ingresso, a dimostrare plasticamente la sua infinitezza.

Per questo tutta la giornata per gli alunni della Scuola Primaria e le loro maestre è trascorsa con laboratori e attività a classi aperte, giochi di logica, costruzione di strumenti per lo studio attivo della matematica e della geometria (abaco, metro pieghevole, geopiano, mandala delle tabelline…), per fare matematica “con le mani”, non solo con il cervello.

Anche gli studenti della Scuola Secondaria, guidati dalle docenti di matematica prof.sse Parini e Rampichini, si sono cimentati in competizioni logiche a squadre, e tutti hanno contribuito alla costruzione di un “Pigreco umano”.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

E per finire anche il menu del pranzo era a tema, un menu "rotondo", con la pasta di formato rotondo, gli hamburger, le girelle. Per dirla con un aforisma di Einstein – che guarda caso compie gli anni proprio il 3 di marzo, “la logica porterà da A a B.

L’immaginazione porterà dappertutto”. Ecco perché è stato scelto di unire logica e immaginazione, rigore e divertimento, in un giorno un po’ speciale, per insegnare che oltre che con le mani, e la mente, (e la calcolatrice), anche la matematica – come ogni cosa – si può fare con il cuore.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco