Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.459.026
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Scritto Domenica 03 marzo 2019 alle 17:44

Lomagna: si dimette Adorni,la voce critica della maggioranza. È scontro con Citterio

L'ormai ex consigliere Lorenzo Adorni
Non tira buon vento nel gruppo di maggioranza a Lomagna. Sono state infatti formalizzate nelle scorse ore le dimissioni del consigliere comunale Lorenzo Adorni. "A determinare questa mia scelta sono state le dichiarazioni emerse nella mattina dello scorso sabato 2 marzo, all'interno di un confronto tecnico svoltosi presso la sede del Municipio - spiega Adorni in un comunicato apparso sul suo profilo social - In questa occasione sono state espresse, da parte del consigliere comunale Cristina Citterio, dichiarazioni inerenti alle modalità di adempiere al ruolo di consigliere comunale che personalmente valuto gravi". La capogruppo, candidatasi solo un paio di settimane fa a sindaco [clicca QUI], viene nominata espressamente due volte nel testo del consigliere per motivare la sua scelta che appare obbligata: "la mia permanenza in 'Impegno Civico per Lomagna' di cui la stessa Cristina Citterio è capogruppo si è resa impossibile". Viene ribadita la coerenza del suo atto conclusivo in questo mandato con l'atteggiamento mantenuto nel gruppo. Infine la stoccata: "Auguro a tutti i consiglieri buon lavoro, ma soprattutto mi auguro che, nell'interesse del paese e dei cittadini, nel futuro, in quest'aula, possa essere chiamato ad amministrare un sindaco che abbia tempo, interesse e voglia per affrontare ogni tematica che gli si presenti di fronte, non solo quelle che garantiscono un ritorno di immagine".

Il consigliere Adorni aveva già manifestato in passato alcuni dissidi con il gruppo. Esattamente un anno fa ricevemmo un suo intervento in cui criticava apertamente le scelte di investimento dell'amministrazione [clicca QUI]. Seguì un'intervista in cui il dissenso fu esteso ad ampio raggio su molte altre questioni, a partire dalla contrarietà a sottoscrivere l'Impegno di Riservatezza sull'operazione della Multiutility del Nord Lombardia che ha coinvolto le società partecipate di Lario Reti Holding [clicca QUI]. Disertò quindi ben tre sedute di Consiglio comunale consecutive. Due anni fa invece aveva proposto in aula una mozione sul Teleriscaldamento, un atto che al sindaco Stefano Fumagalli era sembrato una sorta di mancanza di fiducia nei suoi confronti. Più di recente pare siano emerse delle divergenze sulle modalità in cui è stata trattata la questione Fiocchi Munizioni nell'area ex RDB. Attriti da "separati in casa" che oggi hanno avuto un epilogo in fondo non così inatteso.

A rendere clamoroso il gesto sono le tempistiche. A nemmeno tre mesi dalle urne, ma soprattutto dopo due sole settimane dall'annuncio di Cristina Citterio di presentarsi alle elezioni alla guida della lista civica di centro-sinistra. Una candidatura battezzata nel peggiore dei modi in Consiglio comunale, con la maggioranza spaccata esattamente in due nel voto sulla mozione della minoranza riguardante l'Autonomia di Regione Lombardia [clicca QUI]. E, ironia della sorta, la sedia del dimissionario Lorenzo Adorni dovrebbe essere occupata da Giuseppe Valentino, primo dei non eletti. Proprio ieri lo abbiamo definito un deluso di "Impegno Civico" e fondatore della pagina social "Idea Lomagna" [clicca QUI], tutt'altro che morbida nei confronti dell'attuale amministrazione. Starà al grafico decidere se accettare l'incarico per questo ultimo sprazzo di mandato.
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco