Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 294.505.687
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Lunedì 18 febbraio 2019 alle 15:03

ASD Merate Atletica quinta nella gara regionale di Visano

Il “Cross di Zappaglia” a Visano (BS) domenica 17 febbraio ha assegnato i titoli di Campione regionale di Cross per le categorie Cadetti e Cadette; la gara era inoltre valevole come prova unica del Trofeo Volpi individuale e di società (per Ragazzi, Ragazze, Cadetti e Cadette) e come selezione per la formazione lombarda di Cadetti e Cadette che prenderà parte ai Campionati italiani di Cross di Venaria Reale (TO), in programma il 9-10 marzo. L’ASD Merate Atletica Promoline ha preso parte alla prova regionale con un nutrito gruppo di atleti ed atlete delle categorie Ragazzi e Cadetti, ottenendo un ottimo risultato nella classifica generale a squadre: i gialloblù si sono classificati quinti, tra le oltre cinquanta società lombarde rappresentate.

Nella gara dei Cadetti, Martino Arlati, che poteva ambire ad un ottimo piazzamento, nonostante l’influenza ha concluso in venticinquesima posizione, tra i 93 atleti al traguardo. Nella stessa prova la società meratese ha anche potuto contare sul contributo di Cristiano Corno, Tommaso Perego, Orfeo Nason, Francesco Berardi e Luca Sironi. Tra le altre prestazioni dei Ragazzi e delle Ragazze meratesi si evidenziano il nono posto di Anna Tornaghi e di Alessandro Locatelli, il quindicesimo di Claudio di Rosolini e il diciassettesimo di Giulia Sforza. Sempre tra i Ragazzi, inoltre, Manith Baruffini si è piazzato 30° (settimo tra gli atleti del 2007, al primo anno nella categoria), davanti a Mattia Barelli, 38° e decimo tra gli atleti del 2007, Filippo Sala, 46° e quindicesimo tra gli atleti del 2007, Matteo Bellenzier, 49° e diciassettesimo tra i più giovani atleti.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco