Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 291.552.000
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/02/2019

Merate: 54 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 56 µg/mc
Lecco: v. Sora: 49 µg/mc
Valmadrera: ND µg/mc
Scritto Lunedì 21 gennaio 2019 alle 18:48

Airuno: il 1° febbraio il nome del candidato della minoranza

Alessandro Milani
Dopo la prima serata di confronto con la cittadinanza promossa lo scorso 30 novembre nella sede delle associazioni in Piazza Resegone, per l’attuale gruppo di minoranza “Nuova Airuno Aizurro” è giunto il momento di annunciare il nome del candidato scelto per correre alla carica di sindaco alle elezioni amministrative del prossimo maggio. Già da mesi si susseguono voci insistenti intorno alla figura del giovane Alessandro Milani, attualmente fra i banchi dell’opposizione insieme a Claudio Rossi e Adriana Rossi, ma finora dall’interessato non sono arrivate conferme né smentite: è certo, comunque, che i tre sono già al lavoro da tempo per la costruzione di una lista di centrodestra in cui, tra le conferme, non mancheranno volti nuovi e “forze fresche” (molto probabile la presenza, fra gli altri, del 22enne Simone Tavola, membro del direttivo provinciale di Forza Italia e coordinatore proprio del gruppo “Nuova Airuno Aizurro”). Il nome del candidato sarà annunciato ufficialmente venerdì 1° febbraio nel corso di un incontro pubblico, in programma dalle ore 21.00 in sala consiliare, pensato da Alessandro Milani e colleghi nello stesso “spirito” di quello organizzato due mesi fa ad Aizurro: ascoltare i cittadini, con le loro esigenze, le loro richieste e le loro proposte per il prossimo futuro del paese, in uno scambio di idee in vista della tornata elettorale per il rinnovamento del Consiglio Comunale. Se l’opposizione, quindi, sembra già avere le idee relativamente chiare, la maggioranza, almeno per ora, non fa trapelare nulla, preferendo non sbilanciarsi: non è escluso, comunque, che il gruppo “Airuno Aizurro Progetto Comune” possa ripresentare come candidato sindaco Adele Gatti, che in caso di vittoria assumerebbe la guida del paese per il terzo mandato consecutivo, essendo stata eletta per la prima volta nel 2009 per poi essere riconfermata dai suoi concittadini alla successiva chiamata alle urne, quando aveva avuto come “avversario” proprio l’attuale capogruppo di minoranza Claudio Rossi.
B.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco