Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 294.152.297
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Sabato 12 gennaio 2019 alle 08:44

Carnate: dopo le potature il parco di Villa Banfi riapre

In attesa di completare il restyling, il parco di Villa Banfi riapre finalmente i battenti al pubblico. Dopo la prima ed urgente fase di abbattimenti e potature di piante considerate pericolose, che è stata realizzata a partire da fine dicembre sulla base della perizia eseguita a fine estate dall'agronomo, ora si procederà con la fase "ordinaria", che dovrà prima di tutto ottenere l'approvazione del progetto di piantumazione da parte della Sovrintendenza alle Belle Arti.

Il parco di Villa Banfi

Questa seconda fase prevede inoltre la potatura di quegli esemplari, ben 97, che nello stesso progetto erano state indicate per il taglio. La notizia più attesa però per i frequentatori dell'area, è che questa fase potrà avvenire a parco riaperto, dal momento che non sussiste pericolo per questo tipo di operazioni. Un sospiro di sollievo per gli utenti del parco, che a giorni probabilmente, potranno quindi tornare a godere dell'area verde, a cinque mesi ormai dall'interdizione al pubblico.
M.L.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco