Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 288.561.861
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/01/2019

Merate: 81 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 69 µg/mc
Lecco: v. Sora: 54 µg/mc
Valmadrera: 75 µg/mc
Scritto Venerdì 11 gennaio 2019 alle 09:10

Verderio: partito l’intervento di riqualifica dell’oratorio di ex Inf. Pronto a primavera


I lavori all'oratorio di Verderio ex Inferiore sono incominciati. Le informative affisse all'ingresso del cantiere indicano una data di inizio (l'8 ottobre) e una durata complessiva del cantiere (173 giorni) presunte. Significa che la struttura potrebbe essere pronta attorno a primavera. Per il momento il condizionale è d'obbligo visto che don Stefano Landonio, appena rientrato da un periodo di riabilitazione, ha preferito non pronunciarsi sull'argomento. Ci è voluto un po' di tempo ma finalmente si sono visti i primi operai al lavoro nel cantiere.


La progettazione risale infatti al 2014 e gli annunci della riqualificazione della struttura ad ancora prima, quando nel 2012 ne scrisse inizialmente l'informatore parrocchiale, ''L'Agape''. Sei anni dopo, in ogni caso, una quadra sembra essere stata trovata.

La tensostruttura che per anni ha ospitato eventi oratoriani e non (uno su tutti la ''CorrAido''), è stata dismessa e al suo posto sta sorgendo una nuova costruzione di cui per ora, non essendo peraltro indicata nelle tavole dei progetti divulgate dalla parrocchia nel 2014, si vede soltanto lo scheletro. Potrebbe essere la nuova sala polifunzionale, che tra l'altro è l'unica opera di cui si parla nei cartelloni che dettagliano i lavori in corso. Manca dunque da capire se nei prossimi mesi l'impresa incaricata riuscirà a ristrutturare l'edificio oratoriano principale, demolire l'ex oratorio femminile costruendo accanto il nuovo stabile. In più ci sono i due parcheggi, con quello più piccolo, affacciato su via Piave, che dovrebbe far scomparire il campo da basket esterno.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco