Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 294.239.405
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Mercoledì 09 gennaio 2019 alle 18:48

Robbiate, un lettore: difficoltà all’incrocio di San Giuseppe. Si attende l’intervento di Rfi

Gentile Redazione,

vi scrivo per chiedervi se avete informazioni su quando verrà ripristinata la sede stradale in Via Aldo Moro a Robbiate (all'altezza del Salumificio Bonfanti). Infatti è da molti mesi che sono stati posizionati dei cartelli stradali che avvisano gli utenti della presenza di profonde buche nella pavimentazione.
Purtroppo la presenza di questi cartelli (...e delle buche...) non permette alle autovetture di posizionarsi su entrambe le corsie a disposizione creando disagio al traffico.
 
Vi ringrazio fin da ora per l'eventuale risposta.
Cordiali Saluti

Giovanni Meroni
Nelle prossime settimane la situazione potrebbe sbloccarsi, ma per il momento le buche restano. E sono anche piuttosto profonde, ragion per cui i cartelli stradali che ostacolano il percorso delle autovetture sono necessari. Il Comune di Robbiate, pur non essendo direttamente responsabile del tratto dell'incrocio San Giuseppe attraversato da strade provinciali, oltre ad essere al corrente del problema sta cercando di porre un rimedio alla situazione disastrata di quell'area.

O meglio, sta premendo affinché chi si è fatto avanti per sistemare il tutto, alcuni mesi fa, intervenga quanto prima. ''Quando sono stato convocato in Prefettura in seguito alla chiusura del San Michele, ho fatto presente dei disagi provocati dal dissesto di quei tratti stradali, divenuti ancora più battuti dopo lo scorso 14 settembre'' ha commentato il sindaco di Daniele Villa.



''In quella sede ho chiesto ai responsabili della Provincia che intenzione avessero, ma hanno candidamente ammesso di non avere soldi. Perciò hanno chiesto ad RFI, che si è fatta avanti per occuparsene con la ditta che sta lavorando sul Ponte. Prima di Natale era stata convocata una riunione tecnica per capire come intervenire, ma poi non si era più fatta. Ora credo che si potrà svolgere, nelle prossime settimane, e allora sapremo quando effettueranno l'intervento''.

Considerato che l'inverno non è esattamente un periodo propizio per le asfaltature, potrebbero andare alla prossima primavera. Ma in ogni caso si attendono, come le aspettano anche gli automobilisti che passano dall'incrocio San Giuseppe quotidianamente, le dovute conferme.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco