Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 288.357.123
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/01/2019

Merate: 81 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 69 µg/mc
Lecco: v. Sora: 54 µg/mc
Valmadrera: 75 µg/mc
Scritto Martedì 08 gennaio 2019 alle 18:44

Massironi-Renzi e servizi-rifiuti

Che da ex funzionario di banca faccia INIZIARE la raccolta dei rifiuti il lunedì mattina dopo l'apertura degli istituti bancari posso capirlo. Che a Merate le banche occupino immobili e facciano salire il caro affitti x le attività artigianali e commerciali è già stato detto. Ma che questa nuova organizzazione di raccolta penalizzi decine e decine di negozi che al lunedì mattina hanno la giornata di chiusura è veramente inconcepibile. Che debbano rimetterci sempre i più deboli pagando fior di tasse senza beneficiare di servizi efficienti o di riduzione dei costi nonostante la raccolta differenziata è la riprova di una politica e politicanti che va e vanno cambiati.
LO sapevi..non lo sapevi..il calendario..l'agendina, chiacchere da salotto; ed intanto se vuoi inoltrare una richiesta per una manifestazione devi avere la firma elettronica. Il comune diventa un call center. E' la tecnologia che avanza, ma dove va sta tecnologia...Tu cittadino devi avere la firma elettronica per comunicare con le istituzioni, Loro però da anni dovrebbero pubblicare le delibere di Giunta elettroniche, ma non lo fanno.
Sarebbe ora di vedere e capire quali sono le priorità di una città e soprattutto in che ordine vengono affrontate.
Montalbano
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco