Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 301.998.085
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 10/06/2019

Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 21 µg/mc
Scritto Lunedì 07 gennaio 2019 alle 10:55

Calusco: Vam Race di Moggio trionfa al trofeo AutoGhinzani

Non si poteva iniziare nei migliori dei modi, la stagione 2019, per il sodalizio valsassinese del Vam Race di Moggio, società impegnata il 6 gennaio a Calusco d’Adda (Bg) al tradizionale trofeo Autoghinzani gara di cross country che apre il calendario della Fci di Lombardia per quanto concerne l’attività della mountain bike. Il team della presidentessa Michela Alegi si è presentato al via con otto atleti. Bilancio importante.

Dario Gilardi

Secondi di società, due atleti sul podio, e cinque biker nella top ten. Il migliore dei nostri è Silvio Olovrap (ventunesimo assoluto), che nonostante un problema meccanico, conquista il secondo posto tra i master 5 (50/54).

Giovanni Bartesaghi

Il suo commento post gara:<< Gara veloce con ritmi forsennati, che ha privilegiato gli atleti che sono già in condizione. Nonostante una foratura a metà gara, situazione che mi ha fatto perdere delle posizioni importanti, chiudo bene in classifica. Era una gara di preparazione in vista degli appuntamenti più importanti. Ne riparliamo tra un paio di mesi>>.

Lazzaro

Con la sua determinazione, ed esperienza, anche Giovanni Bartesaghi (25^ assoluto) disputa un’ottima prova centrando la piazza d’onore tra i master 6 (55/59).

Maffeis

Nei cinquanta assoluti (39^) Massimo Maffeis sesto tra i master 4 (45/49). Nella top ten anche Dario Gilardi  (70^), ottavo master 6 (55/59), e Lazzaro Più (76^) sesto nei master 3 (40/44).

Silvio Olovrap

Nei cento assoluti anche il “fondista” Alfredo Ticozzi  (79^) tredicesimo master 5 (50/54). Gli altri: 147^ Lorenzo Panzeri ventottesimo master 4 (45/49) che precede Nicola Taffuri  ventiduesimo master 3 (40/44).
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco