Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 291.575.781
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/02/2019

Merate: 54 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 56 µg/mc
Lecco: v. Sora: 49 µg/mc
Valmadrera: ND µg/mc
Scritto Domenica 23 dicembre 2018 alle 10:19

Robbiate: minuto di silenzio per Megalizzi, borse di studio e i pc donati alla primaria

Consiglio comunale con i giovani e per i giovani, quello svoltosi a Robbiate venerdì 21 dicembre. L'impatto iniziale lo ha offerto l'aula consiliare stessa, piena di ragazzi invitati per la cerimonia di consegna delle borse di studio al merito scolastico.
Poi la dedica speciale del sindaco Daniele Villa al giornalista Antonio Megalizzi, vittima dell'attentato a Strasburgo di settimana scorsa. Per lui un minuto di silenzio. «Lo ritengo un gesto importante in un periodo in cui sempre più si tende a bistrattare le Istituzioni. Megalizzi era interessato e riteneva importante l'Europa e il rispetto degli organismi istituzionali» ha precisato il primo cittadino al termine.

Il vicesindaco Antonella Cagliani

Nel discorso che ha introdotto alla consegna dei premi agli studenti che si sono distinti per i risultati a scuola, la vice sindaca con delega all'Istruzione Antonella Cagliani ha rivolto ancora un pensiero al giovane italiano rimasto ucciso in Francia. «Insieme a Ilaria Alpi, Vittorio Arrigoni e Giulio Regeni - ha dichiarato la vice sindaca - Antonio Megalizzi rappresenta quei giovani che coerentemente con i propri ideali hanno fatto la differenza».
Poi, rivolgendosi agli alunni in aula: «Gli studi preparano alla vita. Le attività mentali aprono, oltre alla mente, anche il cuore. Spero che le difficoltà non vi spaventino e che sappiate trasformale in modo propositivo». Ha quindi concluso l'intervento con un auspicio e una esortazione: «Il mio augurio è che il momento buio in cui stiamo vivendo sia comunque la vostra occasione per cambiare il mondo. Condividete lo studio, solo così diventa fruttuoso. Non può essere solo fine a se stesso. Questo contributo che vi assegniamo sta a significare che siamo orgogliosi di voi».

Francesco Piccinini con il sindaco Daniele Villa

La cerimonia si è protratta più a lungo del solito per l'alto numero di studenti valevoli del riconoscimento da parte dell'amministrazione comunale, tanto che in precedenza era servita una variazione di bilancio per stanziare una cifra superiore rispetto a quanto preventivato in un primo momento. Una targa con menzione speciale è stata assegnata al giovane talento sportivo Francesco Piccinini. Un record man: in vasca si è guadagnato un numero di medaglie da capogiro.
70 titoli individuali e 60 in staffetta, tra campionati regionali, nazionali e internazionali. Il tutto in dieci anni, da quando nella stagione sportiva 2008/2009 ha avviato la carriera agonistica nel nuoto. Atleta di "interesse della Nazionale" dal 2014 con la convocazione ai mondiali DSISO (Down Syndrome International Swimming Organisation).

Sono i frutti di grande tenacia e impegno, con due ore di allenamento per cinque giorni alla settimana. «Nessuna difficoltà lo ha mai fermato. È forse questa la sua medaglia più importante» ha commentato la vice sindaca Cagliani.
Ultima notizia, non certo per importanza, a favore delle giovani generazioni di Robbiate comunicata nella serata di venerdì in aula consiliare è l'aggiornamento sull'aula informatica, che ha subìto un pesante furto a fine ottobre scorso [clicca QUI].
Un atelier digitale di fresca realizzazione depredato di gran parte della dotazione hardware. Alcuni genitori si erano messi in moto con una raccolta fondi che ha prodotto un risultato fino ad oggi di poco più di 1.400 euro. L'amministrazione comunale ha fatto la sua parte prevedendo un contributo straordinario di 5.000 euro a favore dell'Istituto comprensivo.

La consegna puramente simbolica è avvenuta durante il Consiglio comunale stesso del 21 dicembre. Durante l'assemblea pubblica, il consigliere di minoranza Pierantonio Villa ha poi comunicato di un'importante donazione effettuata dalla multinazionale statunitense Micron, specializzata nel settore dei semiconduttori, che si è attivata fin da sùbito donando 15 computer rigenerati con prestazioni ottimali per le necessità dell'ambiente scolastico.

I consiglieri di minoranza Alessandro Danza e Pierantonio Villa

Il consigliere, che lavora per l'azienda, si è fatto da tramite per favorire questo passaggio che ha di fatto ripristinato completamente la dotazione di pc nell'aula scolastica. Inoltre, sempre su interesse di Pierantonio Villa sono in arrivo con l'inizio del 2019 ulteriori 10 computer con le medesime caratteristiche dalla STMicroelectronics. Probabilmente saranno posizionati nelle aule.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Il consigliere ha tenuto a ringraziare le due società per l'interesse dimostrato nei confronti dell'Istituto Comprensivo di Robbiate. Ha poi annunciato la probabile assegnazione alla scuola di un armadio blindato dove custodire gli hardware. Proverrebbe da una banca che, nell'ottica di una riorganizzazione dei propri uffici, potrebbe trovarsi a breve con un surplus di attrezzature simili. Su questa opzione si sta impegnando il consigliere Cesare Casati (sempre di Cambia Robbiate). Il sindaco si è unito nel ringraziare le due aziende per le donazioni.

Di seguito l'elenco dei beneficiari delle borse di studio sull'anno scolastico 2017/2018:
•    Gementi Leonardo (1^ Agnesi)
•    Campana Marta (2^ Manzoni)
•    Casiraghi Alessandra (4^ Agnesi)
•    Sironi Francesca (3^ Agnesi)
•    Crippa Samuele (4^ Da Vinci)
•    Di Rosolini Matteo (2^ Einstein)
•    Spini Elisa (3^ Agnesi)
•    Conte Chiara (3^ Agnesi)
•    Maggi Paolo (4^ Agnesi)
•    Gervasoni Giulia (1^ Agnesi)
•    Perego Giada (1^ Manzoni)
•    Vallauri Sofia (1^ Rota)
•    Verzolla Gabriele (2^ Natta)
•    Biffi Christian (3^ Viganò)
•    Airoldi Camilla (3^ Agnesi)
•    Airoldi Michelangelo (1^ Agnesi)
•    Cacciamani Elena (2^ Betty Ambivere)
•    Calenici Petru (5^ Viganò)
•    Colombo Matteo (5^ Agnesi)
•    Bruni Sara (5^ Fumagalli)
•    Casati Valentina (5^ Viganò)
•    Celli Sara (5^ Secco Suardo)
•    Mazzolari Lorenzo (5^ Agnesi)
•    Verzolla Laura (5^ Viganò)
•    Cazzaniga Iris (5^ Agnesi)
•    Consonni Riccardo (5^ Breda)
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco