Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.897.687
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Scritto Venerdì 14 dicembre 2018 alle 08:16

Inrca: lunedì la firma dell’accordo Marche-Lombardia. L’acuzie al Mandic entro 2 mesi

L'ospedale Mandic di Merate

Forse ci siamo. Ma per rallegrarci attendiamo il 17. Sì, perché lunedì sembra proprio che l'accordo tra Lombardia e Marche sarà firmato e finalmente il settore acuti dell'Inrca sarà interamente trasferito al San Leopoldo Mandic di Merate. Dalle prime indiscrezioni risulta che l'Istituto anconetano abbia ottenuto un incremento del budget sufficiente per assumere una ventina di persone da dedicare alla riabilitazione e ai servizi che il presidio dovrebbe erogare in particolare alla popolazione casatese. I termini precisi dell'accordo non sono ancora noti. Ma la data della firma sì. Con lunedì si chiuderà una trattativa durata 15 anni. L'istituto di via Monteregio assumerà più importanza nell'ambito della riabilitazione e cura delle patologie respiratorie mentre la fase acuta sarà gestita dall'ospedale, dotato di tutti i servizi di terapia intensiva indispensabili per l'acuzie.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco