Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.940.435
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Venerdì 07 dicembre 2018 alle 18:02

Olgiate: la polisportiva Aurora ''apre'' al circolo della scherma

Lo storico Circolo della scherma Lecco allarga le sue attività ed arriva nel meratese portando esperienza professionalità e fornendo una possibilità unica ai ragazzi del territorio. Da gennaio offriranno una bella esperienza di due prove gratuite per i ragazzi dai 10 ai 14 anni che poi potranno decidere se continuare a seguire tutto il corso.

L'attività di scherma si tiene presso il centro sportivo comunale di via Aldo moro 1 ad Olgiate Molgora. I maestri vi aspettano tutti i lunedì dalle ore17 alle 18! Attualmente nella Sala d'Armi del Circolo, sita in via Cantarelli 7 a Lecco, vengono praticate le discipline di sciabola e spada olimpica e paralimpica regolarmente certificate dalla Federazione Italiana Scherma, si vogliono queste attività anche sul territorio meratese grazie all'importante collaborazione attraverso la Polisportiva aurora di Olgiate Molgora di via Aldo moro.


RICCARDO CARMINA (CAMPIONE DEL MONDO ED EUROPEO INDIVIDUALE E A SQUADRE MASTER)

 

Fondamentale è stato l'interessamento per diffondere questa pratica nobile e particolare da parte dell'assessore Paola Colombo e del presidente della polisportiva Cesare Crippa. Il maestro Buenza dichiara" Tutti noi, al Circolo della Scherma Lecco ASD, siamo innamorati dello sport italiano più medagliato ai Giochi Olimpici e ci divertiamo tantissimo, ogni volta che sfidiamo in pedana l'avversario di turno in un "assalto", sia di sciabola che di spada, ben sapendo che uno solo di noi sarà vincitore. Questa nostra grande passione per la scherma la vogliamo trasmettere a tutti quei bambini/e o adulti che, per attrattiva o curiosità, hanno il desiderio di provare e così, per facilitarli nella scelta".

SETTORE PARALIMPICO (DA SX: SOFIA BRUNATI-ELENA VALSECCHI-PIETRO COGORNI-MATILDE SPREAFICO IN PIEDI DA SX: IL VICE PRESIDENTE MAURIZIO SPREAFICO ED IL MAESTRO MIRKO BUENZA)

Per qualsiasi informazione rivolgersi al centro sportivo comunale di Olgiate Molgora in Via Aldo Moro 1 oppure digitando scherma lecco su google, troverete il nostro sito con tutti i contatti e/o su facebook."

Il Circolo della Scherma Lecco: una tradizione che arriva da lontano

Il Circolo della Scherma Lecco nasce ufficialmente nel 1991 quanto Arturo Muttoni aprì una sala d'armi in città, ma il binomio tra Lecco e la scherma ha origini lontane nel tempo. I primi corsi di questo nobile sport si tennero già nel 1955 quando Don Spirito Colombo chiamò il celeberrimo Maestro Dario Mangiarotti per insegnare i primi rudimenti di questa disciplina. Allora la scherma a Lecco si chiamava Circolo Schermistico Lecchese e aveva sede presso il Circolo Toniolo, dove rimase fino al 1962 per poi trasferirsi presso la sede della Canottieri Lecco fino alla provvisoria chiusura nel 1967.

Nel 1991, appunto Arturo Muttoni raccoglieva l'eredità di Don Spirito, riaprendo in città con il Maestro Gyorgy Vereb, la sala d'armi che si battezzava Circolo della Scherma Lecco, che aveva sede presso il Judo Club Lecco. Nel 1994 il cambio di sede con la conquista di una sala d'armi tutta sua, con l'aumento degli iscritti il ritorno del Maestro Mangiarotti nel 1996, per insegnare le tre armi di questa specialità: fioretto, spada e sciabola.

Da allora il numero degli iscritti andò progressivamente aumentando e si avvicendarono numerosi maestri e presidenti sino ad arrivare all'assetto attuale che vede il Maestro Mirko Buenza a dirigere la Sala d'Armi e Federico Bonomelli a dirigere la società, che è iscritta alla Federazione Italiana Scherma sin dal 1994. Il Maestro Buenza arrivato nel 2014 e che ha dato una svolta agonistica importante al Circolo che ha conquistato diversi e prestigiosi riconoscimenti in ambio nazionale e internazionale grazie al costante lavoro di tutto lo staff tecnico.

LA SQUADRA DI SCIABOLA MASCHILE CHE HA RGGIUNTO LA STORICA PROMOZIONE IN SERIE A2 (DASX:PIETRO IRMICI-FABIO SCACCABAROZZI-MARCO LA BARBERA-M°MIRKO BUENZA)

 

Si ricordano, infatti, oltre alla promozione in serie A2 della squadra di sciabola, classificatasi prima alla fine del campionato nazionale dello scorso anno, le medaglie dell'attività paralimpica a livello nazionale e internazionale con partecipazioni delle nostre Matilde Spreafico e Sofia Bunati a competizioni prestigiose come europei e mondiali. Le nostre ragazze grazie al costante impegno e sacrificio ed in forza dei risultati ottenuti sono state chiamate anche per far parte della selezione nazionale; senza dimenticare i successi nel circuito Master di Riccardo Carmina, reduce da un doppio oro nella sciabola individuale e a squadre al campionato mondiale tenutosi a Livorno lo scorso ottobre

ALCUNI DEI NOSTRI UNDER 14 PREMIATI ALLA FESTA REGIONALE LOMBARDA PER I RISULTATI OTTENUTI

 

Attività per i diversamente abili

L'attività schermistica del Circolo Lecco, oltre ad essere rivolta a persone normodotate, è anche in grado di venire incontro alle necessità dei disabili avendo due pedane regolamentari per poter tirare su sedia a rotelle ed avendo nel personale tecnico specializzato nella preparazione atletica. Il Circolo svolge, tramite il suo staff e atleti suoi iscritti, dimostrazioni e corsi di avviamento all'attività sportiva in buona parte della provincia di Lecco ed è a disposizione di scuole ed altri enti per l'attività di promozione della scherma sul territorio.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco