Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.997.250
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Mercoledì 21 novembre 2018 alle 15:40

Merate: con lo sblocco dell’avanzo di amministrazione oltre il campo di calcio anche via Verdi per 2 milioni e la palestra

Dopo l'emanazione della circolare della ragioneria generale dello Stato 25/2018, a seguito di due sentenze della Corte Costituzionale (247/2017 e 101/2018) i comuni si sono "scatenati" nel mettere in cantiere progetti finanziabili con l'avanzo di amministrazione. Il Patto di stabilità ha congelato qualcosa come 16 miliardi di euro di avanzi dei comuni (1 punto di pil) attraverso farragginosi meccanismi che ne impedivano di fatto l'utilizzo. Ora. . " l'avanzo di amministrazione accertato nelle forme di legge è nella disponibilità dell'ente che lo realizza".

Andrea Massironi e Massimo Panzeri

Di qui la corsa che spiega in parte perché si è privilegiato il progetto di realizzare un campo di calcio sintetico al comunale Ferrario.

Ma non è tutto: lo sblocco dei fondi anche per il 2019-2021 ha già fatto pensare all'Amministrazione retta da Andrea Massironi di andare ben oltre i 900mila euro per la riqualificazione di via Verdi puntando molto più in alto, fino a 2-2,5 milioni somma che peraltro corrisponde al costo stimato dell'intero progetto, rotatorie comprese.

Le variazioni di bilancio che saranno illustrate questa sera spiegheranno meglio le intenzioni della maggioranza, almeno di quella parte che ne è al corrente.

Partendo da questo presupposto si può ben dire che si gettano le fondamenta per il prossimo programma elettorale che, a quanto sembra dalle prime indiscrezioni - anche senza la presenza del Sindaco - poggerà su investimenti di questa natura: piazza retrostante il Municipio, via Verdi, palestra.

Gli osservatori ritengono che la vera campagna elettorale partirà da domani e che a sparare il colpo in aria sarà Massironi questa sera. Con un asso nella manica: l'appoggio già annunciato di Massimo Panzeri, capogruppo della Lega. E il cerchio comincia a chiudersi.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco