Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.209.467
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/11/2018

Merate: 14 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 17 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Giovedì 08 novembre 2018 alle 14:25

Merate: aperto il bando per la concessione della gestione del servizio del centro anziani

Tramite la stazione unica appaltante della provincia di Lecco, il comune di Merate ha dato il via alla procedura aperta per l'affidamento della concessione del servizio di centro sociale anziani in Piazza Don Minzoni, dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2023.


Dopo le prime due gare andate deserte ora l'amministrazione, come da linee guida approvate in consiglio comunale, procederà con l'affidamento del servizio. Precedentemente, infatti, si dava in comodato d'uso lo stabile lasciando all'eventuale conduttore la decisione di come gestirlo (restando comunque in linea con la "mission" socio-aggregativa), adesso invece si dà in concessione il servizio, mettendo sul tavolo 25mila euro come cifra massima, per un educatore/animatore che possa offrire una progettualità intergenerazionale con gli strumenti e gli spazi a disposizione. L'oggetto dell'appalto, si legge nel bando, è finalizzato ad offrire servizi di intrattenimento, di aggregazione e di qualificazione del tempo libero, a carattere sociale, culturale e sportivo, rivolti alla generalità dei cittadini con priorità alle persone anziane, e la conduzione del locale bar con finalità complementari ai servizi offerti.

L'importo complessivo dell'appalto è stato stabilito in 455mila euro mentre il contributo comunale a base d'asta è pari a 25mila euro. L'aggiudicazione avverà in base al criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, chiaramente con rispetto di tutti i requisiti richiesti. Consorzi, cooperative, aggregazioni tra imprese sono tutti soggetti ammessi a partecipare al bando. Allegati alla documentazione sul sito della stazione unica appaltante è possibile visualizzare le tariffe attualmente applicate dal centro per l'utilizzo degli spazi, la piantina, l'inventario degli arredi e di quanto presente nei locali e il quadro economico con una proiezione delle spese e degli introiti.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco