Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.207.077
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/11/2018

Merate: 14 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 17 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Lunedì 05 novembre 2018 alle 15:44

Carnate: autorità in corteo alla festa delle forze armate

Anche Carnate non ha fatto mancare la propria adesione alla Giornata dell'Unità e alla Festa delle Forze Armate per il centenario dell'armistizio di Villa Giusti.

Il corteo all'altezza di via Giovanni XXIII

Snodo risolutivo per le sorti della Grande Guerra, per la ricorrenza nazionale l'amministrazione ha imbandito un programma speciale che si è sviluppato su tre momenti in mattinata.

 Il Corpo Pierluigi da Palestrina in mezzo alla processione

Il cerimoniale ha visto prima la sfilata del corteo variegato lungo le vie Giovanni XXIII, Bazzini e della Pace, con tappa finale in chiesa per la celebrazione della Santa Messa.

Gli Alpini di Carnate

A guidare il cordone, l'amministrazione, seguita dalla sezione locale degli Alpini, dal Corpo Pierluigi da Palestrina di Bernareggio, con la cittadinanza in coda alla processione. Al termine della funzione il corteo si è ricomposto per ripercorrere le vie cittadine attorno al centro, con arrivo al Monumento ai Caduti di tutte le guerre, la deposizione della corona e la Commemorazione Ufficiale dei Caduti.

Da sinistra in prima fila gli assessori Antonio Dolfini, Laura Irene Mauri, il sindaco Daniele Nava e l'assessore Egidio Passoni. Dietro i consiglieri Mauro Spialtini e Rosella Maggiolini

Una cerimonia rievocativa particolarmente sentita che ha chiamato a raccolta la cittadinanza carnatese.
M.L.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco