Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 285.122.561
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 26/11/2018

Merate: 33 µg/mc
Lecco: v. Amendola: ND µg/mc
Lecco: v. Sora: 15 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Martedì 09 ottobre 2018 alle 16:52

Scuole dell'infanzia paritarie

Susanna Terragni Conti
Presidente scuola dell'infanzia
on Angelo Perego e don Ernesto Borghi
Vorrei complimentarmi con Cesare Perego per l'ottima diagnosi fatta per quanto riguarda le scuole dell'infanzia paritarie. È vero che firmiamo un'ottima convenzione col Comune di Merate ma non ritengo giusto che il Comune stesso si sia trattenuto i contributi regionali assegnati alle nostre scuole per il 2017. Tanti sono i problemi che dovremo affrontare per il futuro. Il calo degli iscritti perché calano le nascite, la manutenzione delle nostre scuole non statali per cui tutte le spese di mantenimento sono a nostro carico e via dicendo. La nostra scuola dell'infanzia don Angelo Perego e don Ernesto Borghi di Novate è senz'altro quella che ha più iscritti residenti perché la più' antica di Merate, 150 anni di vita. È l'asilo dei meratesi.Abbiamo tanti riconoscimenti di affetto e gratitudine per il lavoro svolto e cerchiamo di contenere la retta con le fasce ISE perché' capiamo le difficoltà delle famiglie.Per fare qualcosa in più chiediamo un contributo annuale alle famiglie per fotocopie, fotografie, gite etc. È vero come dice Cesare Perego che senza sussidi si regredisce.Cerchiamo di mantenere alto il livello studiando nuovi progetti. Per tutto questo grazie a Cesare per aver delucidato una situazioone che diventerà ancor più difficile in futuro se le nascite caleranno ancora. Vi ringrazio per l'attenzione.
Susanna Terragni Conti
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco