Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 280.252.748
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/10/2018

Merate: 52 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 39 µg/mc
Valmadrera: 38 µg/mc
Scritto Lunedì 08 ottobre 2018 alle 19:19

Olgiate: il parchetto passa di mano al comune. Telecamere in stazione e dossi, i ''temi''

Il sindaco Giovanni Battista Bernocco
Sono in arrivo una serie di novità nel comune lecchese di Olgiate Molgora.
A cominciare da quest’oggi, lunedì 8 ottobre 2018, il Sindaco Giovanni Battista Bernocco ha comunicato che in Giunta è passata la delibera per rilevare l’ex parchetto appartenente all’Associazione ProLoco di Viale Sommi Picenardi che, dopo il prossimo passaggio in Consiglio Comunale, dovrebbe finalmente poter riaprire i cancelli.
 
Negli scorsi giorni, invece, era sorta una polemica inerente i dossi presenti in paese. Molti cittadini hanno infatti lamentato possibili danni ai propri autoveicoli dovuti all’altezza, nonché al numero, di dissuasori artificiali presenti sulle strade olgiatesi.
I dossi sono stati riadeguati alla normativa attuale” ha commentato il primo cittadino “e nel caso in cui venissero rimossi, vi sarebbe la polemica di chi si lamenta perché si va troppo forte. L’unico modo per evitare danni alle proprie automobili è percorrere i dossi ad una velocità consona”.
 
Infine, c'è stato l’incontro con RFI per il posizionamento delle telecamere presso la stazione ferroviaria, che si trovano in stand by presso gli uffici comunali dal mese di agosto in attesa di essere collocate. Come è stato garantito dal Sindaco, l’ultimo passaggio sarà un sopralluogo di un tecnico, il Dottor Piccinini, cui seguirà l’installazione.
Giulia Melotti Garibaldi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco