Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 277.478.040
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 12/08/2018

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 15 µg/mc
Lecco: v. Sora: ND µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Giovedì 13 settembre 2018 alle 15:14

Osnago: ordinanza del sindaco per limitare gli orari di gioco delle sale slot e scommesse

A partire da mercoledì 12 settembre 2018 è entrata in vigore un'ordinanza (clicca qui) del sindaco di Osnago, Paolo Brivio, che impone la limitazioni agli orari di gioco tramite apparecchi elettronici e degli orari delle sale scommesse.
In base all'ordinanza, le attività devono essere interrotte ogni giorno dalle ore 13 alle 14 e dalle ore 19,30 alle 20,30, nonché dalla mezzanotte del giorno precedente alle ore 10 del giorno successivo.
"La nuova regolamentazione degli orari di giochi e scommesse è finalizzata a contrastare il gioco compulsivo e la ludopatia, mirando a tutelare gli orari di accesso e uscita dalle scuole e i momenti principali (pranzo e cena) di convivenza in famiglia" si spiega "L'ordinanza attua quanto deciso dal consiglio comunale, che nello scorso novembre, tra i primi in provincia e recependo un complesso lavoro svolto in sede di Ats, ha approvato un nuovo regolamento per la disciplina del gioco d'azzardo".

Sono esclusi da tale ordinanza
  1. i giochi tradizionali di abilità fisica, mentale o strategica (nei quali l'elemento abilità e trattenimento sia preponderante rispetto all'elemento aleatorio), quali ad esempio bigliardo, calciobalilla, bowling, flipper, freccette e giochi da tavolo e di società(Dama, Scacchi, Monopoli, Scarabeo, Risiko, eccetera), nonché giochi tramite l'utilizzo di specifiche consolle (Playstation, Nintendo, Xbox, eccetera) quando non siano effettuati attraverso l'utilizzo di apparecchi automatici, semiautomatici ed elettronici che prevedono vincite in denaro;
  2. il gioco del Bingo (sostitutivo del tradizionale gioco della tombola);
  3. i giochi del Lotto, 10 e lotto, Super Enalotto e del Totocalcio, Gratta e Vinci gli apparecchi e congegni per il gioco lecito di tipo elettromeccanico, privi di monitor, attraverso i quali il giocatore esprime la sua abilità fisica, mentale o strategica.
A Osnago è presente una sala slot nel complesso commerciale lungo la statale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco