Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 280.104.837
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/10/2018

Merate: 52 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 39 µg/mc
Valmadrera: 38 µg/mc
Scritto Giovedì 09 agosto 2018 alle 18:12

Verderio: sabato alle 10 i funerali di Luigia e Attilio Vitale, i coniugi morti lungo la A1

La parrocchia dei Santi Nazzaro e Celso accoglierà sabato 11, alle 10, l'ultimo saluto a Luigia Loffredo e Attilio Vitale, i coniugi scomparsi nel pomeriggio di domenica 5 agosto mentre percorrevano l'autostrada A1 diretti a Sud per le vacanze, rimanendo vittime di un tragico incidente. Saranno perciò sepolti nel paese che li aveva accolti poco meno di una decina di anni fa, Verderio ex Inferiore, loro, originari di Foggia lui e di Caserta lei, che avevano vissuto per tanti anni nel milanese. Il ritratto, seppure non così dettagliato, è quello di due persone composte, cordiali con i loro vicini di casa e molto legati alla famiglia. In paese, a Verderio, la tragedia capitata loro ha scosso parecchie persone ed era arrivata in breve tempo come aveva fatto, peraltro, anche sulle agenzie di stampa e suoi siti di informazione toscani che hanno riportato la notizia del sinistro. Tutti hanno ipotizzato la stessa dinamica: l'automobile sulla quale viaggiavano, una Dacia, improvvisamente ha sbandato ed ha impattato a bordo strada, ribaltandosi e prendendo fuoco. Sembrerebbe, poi, che alcuni automobilisti abbiano provato ad avvicinare il veicolo in fiamme per liberare i coniugi verderiesi, senza però riuscirci. Così i due, marito e moglie, sono morti lungo la strada che li stava riportando nelle loro terre per le ferie. In paese abitano anche i due figli con i nipoti. Alcuni vicini hanno raccontato che si erano trasferiti dopo aver vissuto per anni a Bussero, nel Milanese, e aver comprato la villetta in cui abitavano, in via Caduti della Libertà, non appena fu costruita. ''Non li conoscevo così bene, ci incrociavamo ogni tanto e mi sono sempre sembrate persone cordiali e distinte - ha riferito uno di loro - Li vedevo spesso con i loro nipoti, ma di più non saprei''. Sabato mattina, accompagnata da don Stefano Landonio, la comunità verderese si stringerà quindi in parrocchia per l'estremo saluto ai coniugi.
Articoli correlati:
05.08.2018 - Arezzo: auto esce di strada e si incendia lungo l'autostrada A1, muore una coppia di anziani di Verderio
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco