Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 285.260.701
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 26/11/2018

Merate: 33 µg/mc
Lecco: v. Amendola: ND µg/mc
Lecco: v. Sora: 15 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Mercoledì 08 agosto 2018 alle 18:57

ASST: dal 1° settembre introdotta la moneta elettronica per i ticket

Dal 1° settembre 2018 entrerà in vigore l'obbligo di pagamento con moneta elettronica presso tutti i punti di accesso territoriali dell'Azienda Socio Sanitaria lecchese. Presso tutti i poliambulatori, i centri vaccinali, i vari sportelli e anche presso il presidio ospedaliero di Bellano, carte di credito e bancomat andranno quindi a sostituire il denaro contante. Diverse direttive interesseranno invece l'Ospedale di Lecco A. Manzoni e il Mandic di Merate: qui sarà possibile continuare a pagare sia in contanti che con moneta elettronica. La scelta portata avanti dalla direzione strategica dell'Asst di Lecco è pienamente in linea con le direttive dettate dal Codice dell'Amministrazione Digitale, entrato in vigore il 14 settembre 2016, che individua nella moneta elettronica il principale strumento di pagamento delle pubbliche amministrazioni, ed è inoltre legata a ragioni di sicurezza del personale dipendente.

"Abbiamo introdotto la possibilità di pagare con moneta elettronica per garantire la tracciabilità dei pagamenti e la sicurezza degli operatori agli sportelli, che si sentiranno così meno esposti ai rischi connessi alla gestione costante del denaro cartaceo presso le casse che presiedono" - spiega la direttrice amministrativa di Asst lecco, Paola Palmieri. Una decisione che è da intendersi come un passo importante in una duplice ottica, dunque, e che guarda verso un futuro sempre più immancabilmente digitale. Per coloro che non avessero tuttavia la possibilità di utilizzare la moneta elettronica, o non ne avessero dimestichezza, sarà comunque possibile procedere per altre vie: il pagamento del ticket potrà infatti essere effettuato in denaro contante, recandosi presso i presidi ospedalieri di Lecco e di Merate anche se la prestazione è avvenuta in un'altra delle sedi dell'Asst lecchese, o si potrà altresì procedere al pagamento postale dal momento che l'apposito bollettino verrà inviato direttamente al domicilio dell'utente al momento della prenotazione della prestazione.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco