Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 299.801.681
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/05/2019

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 23 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Venerdì 03 agosto 2018 alle 11:50

Ddl Piccole Produzioni Locali

"Il nostro paese si caratterizza per la varietà e la bellezza del territorio e per la presenza di numerose piccole produzioni alimentari tipiche e di qualità che rappresentano una vera e propria miniera d'oro a disposizione del consumatore e del turista. Il Disegno di Legge sulle norme per la valorizzazione delle piccole produzioni agroalimentari di origine locale ha la finalità di promuovere ulteriormente il prodotto della tradizione contadina locale e vuole tracciare un percorso semplice per la commercializzazione dei prodotti agricoli dal produttore primario al consumatore".

Così il Senatore Paolo Arrigoni, Questore a Palazzo Madama e componente della Commissione Ambiente, a margine della presentazione odierna in Senato da parte del Ministro delle Politiche Agricole e del Turismo Gian Marco Centinaio del pdl sottoscritto da tutti i senatori del gruppo Lega.
"Le piccole produzioni locali (PPL), dalle carni suine trasformate, ai prodotti lattiero caseari, fino al miele, l'olio d'oliva o il pane e i prodotti da forno, ma anche quelli della pesca e del mercato ittico, sono aumentate negli ultimi anni perché il consumatore ha la possibilità di testare un prodotto genuino e "sotto casa". Contiamo con questo ddl di dare un significativo contributo per l'integrazione del reddito da parte degli operatori agricoli, per la scoperta di nuovi luoghi e prodotti da parte dei consumatori e per la salvaguardia di tradizioni e culture!"
"Fondamentale in questo senso sarà il sostegno del Governo, già manifestato con convinzione dal Ministro Centinaio, e l'istituzione del marchio PPL come tutela giuridica della qualità delle produzioni", conclude il senatore lecchese.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco