Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 297.176.075
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/04/2019

Merate: 28 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Giovedì 28 giugno 2018 alle 10:39

ATS Brianza: arriva un portale web per prevenire gli infortuni

Al via l’ambizioso progetto promosso e coordinato dall’ATS della Brianza sul tema degli infortuni sul lavoro. Un portale con le dinamiche infortunistiche sul lavoro avvenute negli anni dal titolo "IMPARIAMO DAGLI ERRORI", raccontate a fini preventivi.

“Spesso si parla di infortuni sul lavoro solo quando accadono – racconta il Dott. Marco Canesi, Tecnico Coordinatore del servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro e vero propulsore del progetto – Questa campagna informativa vuol invece essere un'azione utile e concreta mirata alla prevenzione”.

“L’Agenzia di Tutela della Salute è l’ente che indaga le dinamiche dei gravi e mortali infortuni sul lavoro – spiega il Direttore Sanitario Silvano Lopez – e, oltre questa azione di accertamento delle dinamiche e delle eventuali responsabilità che la legge ci affida, anche a tutela della parte lesa, ATS Brianza ha deciso a fini preventivi di mettere a disposizione di tutti (ditte e lavoratori) le conoscenze acquisite nelle indagini, con delle brevi schede di facile lettura e corredate da fotografie dove vengono descritti casi reali con foto, dinamica conseguenze per il lavoratore coinvolto, cause dell’infortunio (“i determinanti” e le cosiddette “criticità organizzative”), indicazioni di prevenzione per evitare infortuni simili e link per chi vuole approfondire il tema”.

Molti fattori negativi intervengono nelle dinamiche degli infortuni: errata percezione e  valutazione dei rischi, carente formazione, uso improprio delle attrezzature di lavoro, mancanza di chiare  procedure di sicurezza aziendali, ecc.

Questa ATS (ex ASL) è da decenni impegnata sia nell’attuazione del Piano Controlli ma anche nella realizzazione di numerosi Piani Mirati di Prevenzione  e, nello specifico, indagando le dinamiche dei gravi infortuni sul lavoro, crede che il “sapere” che viene da queste indagini deve diventare “linfa” per la prevenzione nel territorio.

Pensiamo sia necessario valorizzare le conoscenze acquisite in centinaia di inchieste infortuni per informare i Datori di Lavoro ed i loro Sistemi di Prevenzione aziendali delle dinamiche e delle cause degli infortuni più significativi e/o ricorrenti e di illustrare le misure di Prevenzione necessarie per evitarli.

Per questo l’ATS della Brianza ha deciso di attivare questa Campagna informativa “Impariamo dagli errori” raccontando, a fini preventivi e nel completo rispetto della Privacy, sul sito web Aziendale alcune dinamiche infortunistiche di casi veri indagati, con la speranza che l’informazione su questi eventi contribuisca a ridurre la possibilità del ripetersi ancora, nei nostri  territori, di infortuni con le stesse dinamiche.
Questa Campagna informativa è svolta in collaborazione con INAIL Monza.

“Nella Campagna informativa “Impariamo dagli errori” – continua il dott. Canesi – si è scelto di  semplificare il linguaggio e sono state introdotte le immagini per  renderlo più comprensibile ai non addetti ai lavori, specie ai Datori di Lavoro delle PMI che sono la quota di gran lunga più rilevante dei nostri territori”.

Le schede pubblicate sono Validate dal Gruppo di Lavoro con operatori di 3 ATS Lombarde, di Assolombarda Monza, di ESEM-CPT e con in contributo di INAIL.

In seguito saranno anche trattati i "near miss" (gli incidenti senza danni alle persone), specie se si otterrà la collaborazione nel Progetto delle Aziende e delle loro Associazioni.

“Auspichiamo una collaborazione con le Aziende ed Associazioni del Territorio – conclude il Direttore Sanitario Silvano Lopez – che potrebbe essere articolata su temi come la promozione di “Impariamo dagli errori”, con iniziative di divulgazione dell’iniziativa ai portatori di interesse del territorio, la realizzazione di ulteriori schede di infortunio e anche dei “near miss”, la realizzazione congiunta di corsi tematici gratuiti agli RSPP della Provincia e di Seminari tematici per comparto o per rischio”.

Per visualizzare il file con la presentazione dell'iniziativa, CLICCA QUI
Per visualizzare il file con una scheda esemplificativa, CLICCA QUI
Per visualizzare il file con i passaggi da seguire in caso di infortunio, CLICCA QUI
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco