Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 269.357.998
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/06/2018

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 20 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 23 µg/mc
Scritto Mercoledì 13 giugno 2018 alle 16:50

L'Asst sulla riorganizzazione estiva dei reparti al Mandic

L'Asst di Lecco, considerato il 'fisiologico' calo dei ricoveri ospedalieri che si verifica durante il periodo estivo, ha ritenuto opportuno procedere ad una riduzione anticipata dei posti letto presso alcuni reparti dei presidi di Lecco e Merate. Nello specifico, l'intervento interesserà a partire dalla prossima settimana l'area di degenza della Chirurgia e Ginecologia dell'Ospedale Mandic di Merate, così come evidenziato dall'articolo apparso su Merateonline in data 11 giugno 2018 (CLICCA QUI), e alcune strutture afferenti al Dipartimento Cardiovascolare del presidio di Lecco. La nuova rimodulazione dei posti letto, dettata da un'attenta valutazione del fabbisogno di prestazioni di ricovero durante i mesi estivi, in calo anche negli anni precedenti, permetterà altresì di ottimizzare l'utilizzo del personale durante i mesi estivi, assicurando anche la fruizione del diritto alle ferie dei dipendenti.

"L'anticipazione della chiusura dei posti letto in vista del periodo estivo non rappresenta un'anomalia: la stessa decisione era stata presa anche lo scorso anno relativamente ad alcune strutture del Dipartimento Cardiovascolare, senza che ciò creasse alcun tipo di ripercussione sulla gestione delle prestazioni urgenti" - spiega la Direttrice Sanitaria di Asst Lecco, Flavia Pirola - "Per quanto riguarda l'area chirurgica del Mandic, inoltre, va ribadito che rimarranno attivi in quel periodo i posti letto della day-week surgery che, assieme ai posti letto ordinari, garantiranno comunque l'espletamento delle attività chirurgiche programmate". In merito alla nota carenza di infermieri e di OSS rilevata a livello aziendale, la Direzione ribadisce il fermo intento di procedere al reclutamento di ulteriore personale, sottolineando tuttavia come il rallentamento nel percorso di assunzione di tali figure non sia in alcun modo dovuto ad una scelta aziendale bensì all'utilizzo di graduatorie concorsuali condivise con altre aziende della Lombardia e di altre regioni e dai tempi legati alla presa di servizio.

.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco