Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 266.558.916
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 29/04/2018

Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 17 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 14 maggio 2018 alle 10:52

Cernusco: 3mila euro di danni allo steccato della ciclabile

Fresca di sei mesi circa, la staccionata in legno della pista ciclabile che collega Cernusco Lombardone a Montevecchia ha già subìto diversi danni. Non si tratta di teppisti, ma di automobilisti che per l'alta velocità perdono il controllo del veicolo scendendo lungo viale Europa e vanno a schiantarsi fuoristrada.


Magari illesi, riprendono la corsa senza preoccuparsi di aver arrecato un danno a un bene pubblico. L'ultimo caso che interessa Cernusco e i suoi bilanci ha comportato danni stimabili in 3 mila euro, non certo previsti nel capitolo di spesa. Questa è la cifra per 8 metri di staccionata portata via. Capita anche che le macchine finiscono giù nel burrone, e poi risalgono lungo il campo sterrato, senza bisogno di chiamare il carroattrezzi.

La sindaca si appella ai cittadini per segnalare quando ci si imbatte in un incidente del genere. «È da sensibilizzare la popolazione, i cittadini, quando accade e vedono un incidente stradale di segnalarlo. Nell'ultimo caso né i carabinieri né il carroattrezzi sono stati allertati, per cui ci hanno lasciato solo i danni».

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco