Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 268.981.429
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 14/06/2018

Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Scritto Giovedì 08 marzo 2018 alle 15:20

Merate: Edoardo e Romina portano il liceo alle fasi nazionali di fisica e di letteratura

Hanno due volti giovani, lo guardo simpatico e trasparente, l'entusiasmo dell'età ma anche di chi ha voglia di fare e di fare bene.

Romina ed Edoardo


Edoardo e Romina sono due studenti del liceo Agnesi che hanno conquistato due prestigiose qualificazioni, rispettivamente per la fisica e per la letteratura, e che porteranno il vessillo della loro scuola, non nuova ai traguardi dei suoi giovani, a due competizioni nazionali.


Edoardo Arrigoni frequenta la 5^BS e dopo avere superato le olimpiadi di matematica a squadre a Genova e quelle individuali di matematica e fisica, con la qualificazione a Milano lo scorso 20 febbraio, si è visto spalancare le porte delle fasi nazionali che si terranno ad aprile a Senigallia. Per lui ci saranno una serie di quiz di carattere generale, non su un argomento specifico e Edoardo si cimenterà nella loro soluzione, nei modi e nei tempi migliori.


E' di tutt'altro tenore, invece, l'ambito che ha visto eccellere Romina Brivio di 5^AS. Raccogliendo l'invito aperto liberamente a tutti per partecipare al concorso "C'era una svolta", caldeggiato e organizzato per l'istituto meratese dalla prof.ssa Monica Villa, la giovane studentessa ha redatto un componimento partendo dall'incipit che è stato fornito da Donatella Di Pietrantonio (vincitrice del premio Campiello nel 2017). Appassionata di lettura e di scrittura, Romina si è applicata a trasformare quella traccia con un'impronta un poco malinconica e negativa in una storia sentimentale dove due personaggi imparano a cercasi e conoscersi, in un coinvolgente percorso emotivo. Ad Albenga il prossimo 14 aprile ci cimenterà in un altro componimento, tentando di strappare ad altri "colleghi" di tutta Italia l'ambito riconoscimentoLa giuria Fra i 20 finalisti sceglierà i cinque vincitori tra cui l'autore indicherà quello assoluto.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco