Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 285.449.882
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 26/11/2018

Merate: 33 µg/mc
Lecco: v. Amendola: ND µg/mc
Lecco: v. Sora: 15 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Martedì 27 febbraio 2018 alle 13:11

Merate: la popolazione cresce ma i 15mila sono lontani. Ci si sposa di più in comune


Pur con un balzo di 63 residenti in più, la soglia dei 15mila è ancora lontana per la città di Merate.
Il bilancio demografico del 2017 si chiude con 14.891 residenti contro i 14.828 dell'anno precedente. A concorrere principalmente a questo risultati sono stati i flussi in entrata e in uscita dalla città. Al 31 dicembre 2017 gli immigrati (i nuovi iscritti in anagrafe giunti da altri comuni) sono stati 651 contro i 579 del 2016. 512 invece coloro che hanno abbandonato la città a fronte di un esodo maggiore l'anno precedente, pari a 542 unità. I nati sono aumentati del 30%, passando da 79 fiocchi a 102 (52 maschi e 50 femmine) e sono aumentati anche i decessi, da 149 a 178 (86 uomini e 92 donne). Se il numero dei matrimoni rimane praticamente inalterato (52 contro 51 del 2016), le celebrazioni con rito civile superano ancora quelle religiose con uno stacco manggiore (30 contro 22, rispetto a 28 contro 23 del 2016).
Non ci sono state unioni civili mentre si sono registrati 6 separazioni e 6 divorzi.
In totale sono 6.500 le famiglie mentre gli stranieri raggiungono l'8,9% della popolazione pari a 1.419 unità.


S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco