Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.495.982
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Scritto Domenica 25 febbraio 2018 alle 15:51

Imbersago: le benemerenze AVIS ai soci che si sono distinti per numero di donazioni

Gli avisini del gruppo di Merate al termine della cerimonia liturgica


L'Avis di Merate ha dedicato nella mattinata di domenica 25 febbraio una cerimonia per gli iscritti della sezione di Imbersago, durante la quale si è svolta prima una Messa e poi un pranzo, preceduto dalla premiazione di ben 83 avisini.

Da sinistra: Giorgio Grassi, presidente Avis provinciale, Marcello Panzeri, Edoardo Demontis, capogruppo Avis Imbersago,
il sindaco Giovanni Ghislandi, Alessandro Ghislandi, segretario di Merate e Giuseppe Crippa vicepresidente vicario


Alcuni di loro hanno ricevuto una pergamena per le prime donazioni svolte, la maggior parte ha ottenuto le benemerenze in rame (almeno 8 donazioni) e argento (da 16 donazioni in su). Tre avisini imbersaghesi hanno conquistato quella in oro con rubino per aver superato le 75 donazioni e uno, il signor Giuliano Franzoni, addirittura quella in oro con smeraldo, per aver donato il suo sangue più di 100 volte.

Edoardo Demontis, capogruppo Avis Imbersago

Giorgio Grassi presidente Avis Provinciale

Tanta soddisfazione, quindi, e anche tanta allegria dopo che la messa alla quale avevano partecipato tutti i presenti, svoltasi dalle 10.30 nella chiesa di San Marcellino, aveva consegnato a tutti molti spunti di riflessione. Il gruppo di donatori si è riunito intorno alle 12, invece, nel ristorante Ai Cacciatori per la cerimonia, che si è svolta alla presenza del presidente di Avis provinciale Giorgio Grassi e dell sindaco imbersaghese Giovanni Ghislandi, alla quale è seguito un pranzo in compagnia.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Benemerenza con pergamena
Andrea Cagliani
Giuliano Franzoni
Mario Bruno Perego
Enzo Riva
Mario Beniamino Viganò
Roberto Viscardi

Benemerenza in rame
Roberto Bagordo
Matteo Bechis
Mattia Bosisio
Antonella Casaletti
Larissa Cascioli
Gaetano Colantuoni
Piera Comi
Olair Costa
Giovanna Dell'Orto
Daniela Grasso
Giovanna Madonna
Claudia Perego
Vittorio Quinterio
Doretta Assunta Riva
Fabio Ruoco
Margherita Scanferla
Paolo Tagliabue
Massimiliano Taroni
Dario Ernesto Veronesi
Alberto Viscardi
Federica Viscardi
Simone Villa
Thomas Yang

Benemerenza in argento
Nadia Anghilieri
Simone Anghilieri
Matteo Bonfanti
Patrizia Biraghi
Monica Cantieri
Alessio Colombo
Cristina Corbetta
Daniele Corno
Edoardo Demontis
Mara Mandelli
Davide Enrico Matta
Cinzia Micheletti
Ivan Missimi
Luigi Francesco Panzeri
Dario Pastorella
Linda Perin
Silvia Pelizzoni
Andrea Pozzoni
Spartaco Rossi
Silvano Scaramella
Strippoli Roberto
Andrea Tosi
Matteo Vismara
Stefano Volgi

Benemerenza in argento dorato
Fabrizio Bonfanti
Monica Bonfanti
Valeria Bombini
Valeria Carla Cavedini
Matteo Fugalli
Cristina Fumagalli
Annamaria Galbusera
Carlo Garavaglia
Marisa Mandelli
Giuseppe Meni
Andrea Tarcisio Maggioni
Luca Magni
Cristiano Olivotto
Andrea Perico
Alberto Riva
Marco Tagliabue

Benemerenza in oro con rubino
Filippo Colombo
Fabrizio Maggioni
Marco Villa

Benemerenza in oro con smeraldo
Giuliano Franzoni

A.S.
Associazione correlata:
- Avis
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco