Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 266.837.646
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 29/04/2018

Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 17 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 12 febbraio 2018 alle 16:31

Cernusco: stazione FS chiusa, senza biglietteria né bagni e in treno dei veri e propri cessi. Ma i sindaci non dicono nulla?

Domenica 11 febbraio, siamo stati a Milano alla BIT (Borsa Internazionale Turismo) .
Abitualmente,  alla manifestazione annuale,  ci rechiamo in auto ma quest'anno ho voluto ascoltare la moglie (si dice che  hanno sempre ragione ma quanto segue smentisce il detto popolare).
Acquisto qualche giorno prima della partenza i relativi biglietti ferroviari (Cernusco Merate -Milano).

La stazione di Cernusco chiusa con la sala di attesa "blindata"


Partenza ore 8,31 proveniente da Lecco, in perfetto orario. Arriviamo a Cernusco, accompagnati da un famigliare 10 minuti prima della partenza ,cerchiamo di entrare nella stazione ferroviaria ma è totalmente chiusa. Anche i servizi igienici sono chiusi tant'è che una mamma sudamericana con un piccolo di 5-6 anni che evidentemente aveva necessità di usufruire della toilette si vede costretta ad accompagnare il pargolo in un luogo parzialmente riparato.
Tira un vento gelido e un riparo lo troviamo sull'auto del famigliare che intelligentemente aveva capito la situazione e non aveva abbandonato  il piazzale della stazione.
Arriva il carro ferroviario ; solamente quattro o cinque italiani in attesa, i restanti........il mondo .
Ad obliterare il biglietto.....pochi. Ho capito poi il perché.
Saliamo e cerco un servizio igienico (foto allegate) ma ho preferito "resistere" sino a destinazione. Perchè non si trattava di bagni ma di cessi.

Le condizioni dei bagni sul vagone


Ora, dopo aver constatato che la stazione di Cernusco resta chiusa alla domenica;   visto i servizi igienici a bordo treno e aver letto le precedenti lamentele dei pendolari che  devono sottostare a queste schifezze giustifico anche chi non paga il biglietto.
MI chiedo, ma la direzione della ditta che ha in appalto la pulizia del treno non controlla ??
La stazione ed i servizi igienici perché rimangono chiusi?? Capisco che qualcuno possa utilizzare la stessa  per la notte ma perché penalizzare tutta l'utenza ??  La stazione può restare chiusa dalle 20 alle 6 ma poi...apriamola. Fra l'altro , a Cernusco non esiste nemmeno un bar,  è mai possibile che i sindaci di Merate e Cernusco non "sentano" il problema?.
Chiudo dicendo che il prossimo anno andrò/andremo  in auto, spenderò sicuramente il doppio ma almeno il fegato ne trarrà beneficio .
Ringrazio la Direzione di Merate on line per l'opportunità e a tutti i pendolari un abbraccio e un augurio.
Lettera firmata
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco