Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 271.213.443
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/07/2018

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Giovedì 11 gennaio 2018 alle 17:26

Cernusco: sacchi non conformi esposti e non ritirati. Problemi a Merate, Zona B

La raccolta rifiuti anche a Cernusco è partita con il...bidone sbagliato.
Oggi infatti il servizio prevedeva il ritiro di carta (contenitore giallo) e umido ma molti sono stati i cittadini che, o mal informati o ancora poco avvezzi a questa nuova differenziazione e al calendario quindicinale, hanno esposto anche il sacco viola, risultato dunque non conforme.

Cernusco

Sia in centro che nella zona di Moscoro, diversi sacchi sono rimasti a bordo strada poichè l'operatore non li ha ritirati, limitandosi in qualche caso a apporre l'avviso di non conformità. Qualche criticità anche a Lomagna dove la giornata era dedicata alla raccolta del sacco viola multileggero e dell'umido ma non sono mancati rifiuti vari (sacco trasparente) lasciati a bordo strada e che saranno ritirati non prima di lunedì.

Cernusco

Lomagna


Per le strade delle frazioni di Pagnano, Sartirana e Sabbioncello (Zona B) sono rimasti per strada i sacchi viola anche mercoledì, quando il giorno previsto per il ritiro era quello precedente, martedì 9 gennaio.
Attraverso l'ufficio stampa, Silea ha spiegato che è stata svolta una ricognizione fotografica nella Zona B di Merate, cioè il centro (a sud di viale Verdi), via S. Rocco, via Statale e le frazioni Cicognola, Brugarolo, Pagnano, Sartirana e Cassina, da cui si evince che nei sacchi sono stati conferiti rifiuti non conformi al multileggero.

La situazione a Pagnano


Difficile pensare che tanti cittadini abbiano sbagliato a differenziare. Se così fosse, su pochissimi sacchi è stata però apposta l'avvertenza debita, generando confusione e poca chiarezza. A monte ci si dovrebbe poi interrogare sulla mancata sensibilizzazione sul tema del riciclo e sulla comunicazione che, per il meratese, è avvenuta proprio a ridosso, in certi casi anche successivamente, alla data di regime della raccolta.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco