Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 280.029.889
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/10/2018

Merate: 52 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 39 µg/mc
Valmadrera: 38 µg/mc
Scritto Martedì 09 gennaio 2018 alle 16:52

Paderno: aperto il nuovo centro anziani con Antisopore


Primo incontro per il nuovo spazio anziani che l'amministrazione comunale, in collaborazione con Antisopore, ha aperto a Cascina Maria. E per la nuova iniziativa, la partecipazione è stata subito entusiasta. Riuniti in cerchio in sala civica, i cittadini con i capelli bianchi hanno ascoltato Marinella Corno, assessore ai servizi sociali, il sindaco Renzo Rotta e le operatrici di Antisopore (Alice e Cristina, entrambe laureate per lo specifico di questo genere di attività) illustrare gli orari di apertura e le proposte per animare il nuovo spazio "Cominceremo col lunedì dalle 16 alle 18 - ha spiegato l'assessore - lasciando alla trentina di cittadini che partecipano ai gruppi di cammino la possibilità di continuare e fermarsi con amici che già conoscono, o di farne dei nuovi". Il giovedì il centro, due locali arredati al primo piano, verrà aperto dai gruppi di cammino (assenti in parte, stanchi dopo una lunghissima camminata necessaria a smaltire gli eccessi delle feste). "Tutto quello che va nella direzione della condivisione - ha continuato il sindaco - ci vede entusiasti". Alice e Cristina si sono infine presentate e anche l'Assistente Sociale Francesca e alcuni ospiti del Granaio che parteciperanno alle attività del lunedì.


Prima di visitare gli spazi destinati ad accogliere il centro, una merenda di condivisione. Ai partecipanti le operatrici hanno chiesto di scrivere sulla tovaglia, di carta ovviamente, che cosa vorrebbero che il nuovo spazio offrisse ai padernesi con i capelli bianchi, e non solo a loro. "Sono più che soddisfatta - ha concluso l'assessore - il primo passo ha visto condivisione. Nei prossimi giorni il centro verrà arricchito con arredamenti di cui già disponiamo. Il resto verrà da solo, e sono fiduciosa: questa volta ce la faremo".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco