Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 248.360.321
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/11/2017

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 09 ottobre 2017 alle 18:42

Robbiate:topo nel bagno della scuola, il sindaco tranquillizza

Sono passati sei giorni da quando un'alunna delle scuole elementari di Robbiate ha avvistato un topo aggirarsi tra i sanitari al primo piano dell'istituto di via Sant'Alessandro. La disinfestazione in atto, voluta dal Comune all'indomani dell'avvistamento, mercoledì 4 ottobre, è ancora in corso e di conseguenza il bagno risulterebbe ancora inagibile. Nei giorni successivi la notizia ha fatto molto discutere il paese e alcuni mormorii hanno suggerito che il topo non fosse solo, cioè che fossero più di uno. Voci smentite però dal sindaco Daniele Villa, intervenuto nuovamente sull'argomento, che è sembrato voler rassicurare genitori e cittadini preoccupati. ''La situazione è sotto controllo, la disinfestazione è ancora in corso e al momento sembra che non sia stato rilevato niente di particolare'' ha commentato. Villa aveva anche spiegato, ormai una settimana fa, che probabilmente la bestiolina proveniva dai campi e i prati attorno all'edificio, anche se non è ancora chiaro come sia finito nel bagno al primo piano. Il primo cittadino, inoltre, aveva detto che l'ufficio tecnico avrebbe valutato degli interventi a delle valvole fognarie, per assicurarsi che funzionino appropriatamente.

Articoli correlati:
04.10.2017 - Robbiate: avvistato un topo nel bagno delle elementari, il Comune si rivolge agli esperti
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco