Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 241.796.982
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del01/10/2017

Merate: 37 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 34 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Lunedì 09 ottobre 2017 alle 12:43

Monticello: mostra di ricami e intarsi nel solco della tradizione


Come per tutti i secondi fine settimana di ottobre da quindici anni a questa parte, la comunità di Monticello ha organizzato la mostra dal titolo "Il valore della tradizione". L'esposizione si è tenuta presso l'oratorio dei Santi Rocco e Sebastiano, nel salone Don Giuseppe Scotti. I lavori ammirati e acquistati da molti sono stati realizzati da un pugno di casalinghe e pensionate olgiatesi, tra le quali la più anziana, Enrica, nonostante i suoi 82, mantiene il primato nell'intaglio.

Padre Luigino


Inoltre è stata indetta una lotteria che ha visto come premi le opere di Mastro Gero: un seggiolone in legno e una bambola in stoffa su misura fatti a mano, una scatola intarsiata, una borsa in cotone lavorata all'uncinetto e infine il modello ligneo del girello di una volta, perciò senza rotelle. I soldi raccolti verranno usati per mantenimento chiesa di San Rocco e Sebastiano.

Enrica e Carlo Brusadelli

Per l'occasione sono stati realizzati diversi cappellini all'uncinetto: i non venduti verranno dati a Padre Luigino Brambilla, missionario da cinquant'anni a Tuthu, in Kenia che, prima di ripartire il 18 ottobre, ha spiegato come "là in montagna fa freddo e l'unica comunicazione è garantita da una vecchia e lenta banda (o linea net) che non riesce a caricare siti pesanti come La Gazzetta. Nonostante questo tutti i giorni, tra un lavoro e l'altro, leggo merateonline per non sentirmi isolato e lo apprezzo molto".

Per la sua partenza sono previste una castagnata organizzata da "Insieme per costruire" che si terrà domenica prossima partendo dalla Cascina del buon mattino a Olgiate e una pesca "missionaria" il 22 ottobre. Numerosi i lavori natalizi tra i quali dei runner decorati sui bordi con un punto croce raffinato cioè con quadratini piccoli, grembiuli e presine all'uncinetto.

Tra le altre opere delle tovaglie in punto croce, con ricamo classico e in punto suisse, una tecnica un po' nuova. Numerosi i centritavola realizzati con lo sfilato, filet all'uncinetto, intaglio e filet a rete, una tecnica ormai antica. Diversi anche i cerchietti decorati, le borse porta torte, gli astucci porta mollette, salviette, strofinacci, "bambole asciughine" e portasacchetti.

Non sono mancati cuscini e preziose lenzuola in rasatello, in cotone, in pizzo sangallo, in lino con ricamo classico e misto seta, "in vendita a un prezzo stracciato" come affermato da Donata, la più giovane del gruppo. Per chi non fosse riuscito a passare il comitato di Monticello sarà reperibile la domenica sera dopo la messa delle 18.30.

E.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco