Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 235.011.004
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2017

Merate: N.D. µg/mc
Lecco: v. Amendola: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 11 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Giovedì 10 agosto 2017 alle 18:39

Merate: il Comune diventa ''smart'', al via la nuova applicazione per cellulari

Semplice, veloce, chiara e interattiva sono gli aggettivi che in breve riassumono le principali caratteristiche di "Merate Smart", applicazione per smartphone lanciata dal Comune di Merate in collaborazione con Internavigare. E' già scaricabile attraverso qualsiasi smartphone e permetterà a tutti gli utenti, con pochi passaggi, di avere a disposizione tutte le principali informazioni relative al paese.
Basta cliccare su “accedi” e apparirà una schermata con diverse categorie che includono comunicazioni, eventi, ordinanze e urgenze, uffici comunali, segnalazioni, rifiuti e molto altro.

La schermata iniziale di "Merate Smart" e alcune delle categorie presenti nell’applicazione

Merate Smart è stata proposta all’interno di un progetto più ampio all'insegna della tecnologia, per consentire una comunicazione diretta e interattiva con i cittadini. Il consigliere comunale Fabio Tamandi ha spiegato: “è un’app dinamica, gli sviluppatori la aggiornano continuamente inserendo sempre nuove funzionalità. L’obiettivo è stato proprio quello di creare uno strumento chiaro e di facile utilizzo per andare incontro alle esigenze del cittadino”.

La notifica di raccolta rifiuti

Il vero successo deriva dal fatto che è scaricabile gratuitamente sul cellulare e quindi potenzialmente disponibile a tutti. A ciò si aggiunge anche la bidirezionalità dello strumento. Da una parte c'è infatti la possibilità di instaurare una relazione interattiva con la comunità attraverso il servizio “Segnalazioni”, con cui è possibile per gli utenti evidenziare in tempo reale situazioni come rifiuti abbandonati, buche sulle strade, malfunzionamenti, problemi di viabilità, dando all'amministrazione la possibilità di intervenire tempestivamente. Dall’altra il Comune potrà utilizzare l’app per fornire ai cittadini comunicazioni riguardanti diversi ambiti come la chiusura di un ufficio o di una strada, lavori in corso, eventi ed altri avvisi.

Da sinistra il dr. Saverio Morisi (amministratore unico Internavigare), il consigliere Fabio Tamandi , l'assessore John Patrick Tomalino , il consigliere Alfredo Casaletto, l'assessore e vice sindaco Giuseppe Procopi

Altro servizio di spicco è la sezione “Rifiuti” che permette di accedere ad un canlendario in cui sono riportati i giorni di raccolta dei diversi sacchi. L’utente verrà avvisato con una notifica che comparirà sullo schermo dello smartphone segnalando il giorno corretto e il tipo di rifiuto da esporre.
Usare la tecnologia per comunicare meglio con il cittadino: questo è lo scopo che l’amministrazione comunale meratese si è prefissata di raggiungere attraverso l’attuazione di questo progetto.
C.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco