Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.939.284
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Scritto Martedì 11 luglio 2017 alle 07:37

Merate: il tribunale dichiara fallita la ''Rue Royale Diana srl'' che aveva rilevato l'azienda di costumi dalla famiglia Bechis

Il Tribunale di Lecco nei giorni scorsi ha dichiarato il fallimento della Rue Royale Diana Srl, con sede legale in via Franchetti a Milano e unità locale operativa in via Calendone 2 a Olgiate Molgora, dove era stata trasferita la produzione dopo la chiusura del vecchio stabilimento adiacente al Parco delle Piramidi di Merate. Trattasi infatti della società che era subentrata - non senza difficoltà, come testimoniato dai picchetti di cui si erano resi protagonisti alcuni lavoratori nel corso dello scorso anno - alla famiglia Bechis nell'attività legata alla storica "freccia delle piscine", marchio conosciuto in Italia e in tutto il mondo, nell'ambito del nuoto agonistico.
In camera di consiglio il collegio del Foro Lariano - presidente Ersilio Secchi, giudice relatore Dario Colasanti -  ha decretato, in data 5 giugno e sentenza pubblicata all'albo in questi giorni, l'estinzione della srl, nominando contestualmente il curatore fallimentare. Il 30 novembre alle ore 10.30, si terrà in Tribunale, l'adunanza per l'esame dello stato passivo.
Articoli correlati:
23.03.2016 - Merate-Calco: resta ancora senza soluzione l'incertezza per i lavoratori della ex Diana. Ora un incontro a Confindustria
17.02.2016 - I lavoratori della ex Diana incrociano le braccia. ''Vogliamo essere pagati per gli arretrati''. La proprietà: ''Tutto regolare''
11.02.2016 - Olgiate: Rue Royale Diana srl, i sindacati denunciano 7 mesi di stipendi arretrati. Il 17 indetti sciopero e presidio in azienda
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco