Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 241.796.022
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del01/10/2017

Merate: 37 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 34 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Lunedì 19 giugno 2017 alle 18:51

Merate: il banda I Martinitt al Frisia e presso l'auditorium


Doppio appuntamento a Merate per la banda de "I Martinitt" nella giornata di domenica. In mattinata si è esibita nel cortile dell'Istituto Frisia, mentre nel pomeriggio presso l'auditorium comunale in presenza del sindaco Andrea Massironi e degli assessori John Patrick Tomalino e Giusy Spezzaferri.

VIDEO


Quella di quest'anno vuole essere l'avvio di un percorso di collaborazione con Merate, per l'incrocio che lega la città al Pio Albergo Trivulzio, che si è fuso con gli Istituti Milanesi Martinitt e Stelline. Oltre a gestire attualmente il Frisia, in passato ha avuto una figura che ha fatto da cerniera tra il meratese e Milano: l'insigne matematica Maria Gaetana Agnesi, che ha diretto il Pio Albergo Trivulzio e ha soggiornato per lungo tempo a Montevecchia.


La banda de "I Martinitt" è sorta nel 1861, non molto distante da quel 1848 a cui risale invece quella di Merate. Dal 2011 l'orchestra a fiati è gestita dall'associazione "Ex Martinitt", di cui l'altra sera era presente il presidente Alessandro Bacciocchi. In veste ufficiale anche il direttore generale del Trivulzio Claudio Sileo, entusiasta per questa prima occasione di condivisione musicale.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):
Onori di casa per il sindaco Massironi con lo scambio di regali, prima che il direttore Michele Fioroni ha fatto partire le note dell'inno di Mameli, ascoltato solennemente in piedi dalla platea non molto numerosa. Nella scelta del repertorio c'è stato un omaggio al Maestro Gustav Holst, primo a comporre musica originale per banda.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco