Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 241.954.598
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del01/10/2017

Merate: 37 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 34 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Sabato 17 giugno 2017 alle 17:14

Airuno: in 174 per l’oratorio feriale, giochi e divertimento

Con la fine della scuola e l'arrivo delle tanto agognate vacanze estive, anche ad Airuno è tornato l'attesissimo oratorio feriale, che quest'anno - in linea con il tema della diocesi ambrosiana - si intitola "DettoFatto. Meravigliose le tue opere".

174 i bambini iscritti - "più del 75% dei residenti in paese!", ci ha detto con orgoglio don Ruggero Fabris - accolti ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 17.30, da un gruppo di circa 30 giovanissimi animatori, che ancora una volta hanno deciso di trascorrere la prima parte delle loro vacanze in servizio presso l'oratorio.


"Le giornate qui sono sempre molto piene di attività" ci hanno spiegato i ragazzi. "Solitamente ci dividiamo tra giochi, tornei sportivi all'aperto e laboratori creativi, grazie anche alla disponibilità di una ventina di mamme che propongono ai bambini una serie di piccoli lavoretti legati appunto dal filo conduttore della creazione del mondo raccontata nel libro biblico della Genesi. Il giovedì, poi, è il giorno dell'uscita in piscina, mentre il mercoledì andiamo tutti in gita: quest'anno abbiamo deciso di proporre come mete il Parco di Divertimenti di Leolandia, il Jungle Raider Park al Pian delle Betulle e l'immancabile parco acquatico. È in programma, inoltre, una camminata nei boschi, come da tradizione, ancora da organizzare".

 


Quattro settimane, insomma, di grande allegria, entusiasmo e divertimento all'oratorio di Airuno, che si concluderanno con una grande festa finale in data da destinarsi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco