Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 226.189.864
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/05/2017

Merate: 11 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 4 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Venerdì 19 maggio 2017 alle 08:20

Merate: il ricordo dei tanti amici di Fausto il 66enne dell'Auchan che dormiva in P.S.

Caro Fausto,
ancora oggi, nonostante siano passati diversi giorni, non riesco a realizzare il fatto che tu non sia più con tutti coloro che ti volevano bene e te ne vorranno ricordandosi di te per sempre. Eri un uomo molto simpatico e buono. Il tuo forte era la simpatia, ma la cosa che mi piaceva di più di te è che nonostante la tua situazione, riempivi di gioia le persone con il tuo essere solare. Per me sei stato come un terzo nonno, eri e sei tutt'ora speciale. Dico sei tutt'ora speciale perché le persone che realmente ti hanno voluto bene non ti scorderanno mai. Mi mancherà la tua presenza a casa nostra, soprattutto durante le feste. Mi mancherai tu Fausto che sei speciale.

Morena
Fausto
In queste parole è racchiuso tutto l'affetto con il quale Fausto era riuscito a sostituire le mura di quella casa che non aveva più. Un amore avvolgente che il 66enne meratese aveva ottenuto conquistando il cuore dei suoi amici con umorismo e sincerità. Quegli amici che ora, a qualche giorno di distanza dalla scomparsa avvenuta venerdì 12 maggio, proprio sul piazzale dell'Auchan dove trascorreva da anni le sue giornate, vorrebbero donargli in cambio della sua amicizia un luogo dove riposare per sempre. Negli ultimi giorni, infatti, gli amici più cari stanno raccogliendo tra loro i soldi necessari per un'iniziativa di ricordo.
Fausto deve evidentemente aver lasciato un segno molto profondo nella vita delle persone che gli sono state accanto negli ultimi anni, malgrado le difficoltà. "Magari aveva fatto qualche cosa di sbagliato in passato, ma per noi è sempre stata una persona profondamente buona - hanno raccontato alcuni amici - Viveva le sue difficoltà con la speranza di potersi riprendere, sperava di riuscire a trovare una stanza perché in pronto soccorso non riusciva più a dormire bene. Nonostante tutto, quanto tu avevi un problema lui sapeva ascoltarti e consigliarti, dimenticava i suoi problemi e ascoltava i tuoi". C'è chi, inoltre, ha raccontato che non riuscirà più ad affezionarsi tanto a qualcuno nella stessa condizione di Fausto per non rimanerci più tanto male. "Quando abbiamo saputo che Fausto non ce l'aveva fatta, dopo che i medici avevano fatto di tutto per salvarlo, è stato davvero un brutto colpo - hanno aggiunto gli amici - E' stata una settimana molto triste questa".
Quest'oggi Fausto sarà sepolto nel cimitero di Cernusco.
Articoli correlati:
15.05.2017 - Merate: è morto stroncato da un infarto, Fausto il senzatetto che vagava tra Mandic e Auchan. Ora attende una sepoltura
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco