Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 229.909.396
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 25/06/2017

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Mercoledì 19 aprile 2017 alle 14:29

Alla Rocchetta una giornata di sole, spensieratezza e preghiera

Benigno Calvi, presidente dell'ente Parco Adda Nord, aveva recentemente distribuito ampi complimenti a tutti i volontari per la cura dell'ambiente nel tratto del fiume Adda, ai confini tra Paderno e Cornate e specificatamente l'area che comprende il santuario della Rocchetta e il ristoro stallazzo. Ovunque prati puliti, erba tagliata e ben risalta il muretto a secco, recentemente costruito per agevolare il flusso dei gitanti tra i due siti.

Fiorenzo Mandelli, Benigno Calvi e Luigi Gasperini

Mai prima d'ora tanta cura e la circostanza ha conferito risalto ed impreziosito, anche all'occhio che guarda da lontano, le due principali attrazioni presenti in loco: il Santuario della Madonna della Rocchetta e il punto ristoro Stallazzo. Record di famiglie religiosamente e turisticamente nel week-end di Pasqua 2017, cosi affermano Fiorenzo Mandelli e Luigi Gasparini.

In particolare a pasquetta, già di prima mattina la gente saliva la scalinata per la S. Messa concelebrata dal parroco don Egidio Moro, don Federico Gallo, direttore della Biblioteca Ambrosiana di Milano e don Luigi Giani. Presente con i suoi famigliari il sindaco di Paderno d'Adda Renzo Rotta. Nel grande prato sottostante che si origina dallo stallazzo, un brulicare ordinato di tavoli, tavolini improvvisati, plaid e tovaglie distese a terra, bambini che corrono, profumi di carni alla griglia, al lieto tintinnar dei calici che inneggiano amicizia ed allegria. Nel pomeriggio la recita del rosario e il bacio della reliquia, con don Egidio, don Luigi, don Jefferson Merighitieti e don Fabio de FREITAS GUIMARAES dell'Archidiocesi di Rio de Janeiro -Brasile - Curia Romana - Congregazione per il Clero.

Festa grande, ben oltre il tramonto del sole! Una giornata memorabile che ha messo a dura prova lavoratori svantaggiati e volontari della cooperativa Solleva, con la certezza che il cammino finora percorso non sia stato vano, a suggello di un teorema ideale che lega ambiente, cultura e sociale!

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco