Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 221.541.114
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/03/2017

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Giovedì 16 febbraio 2017 alle 09:08

Olgiate: aumentano i costi dello scuolabus per le famiglie, agevolazioni in base all’Isee

A partire dal prossimo anno curricolare aumenteranno le tariffe per il servizio scuolabus a Olgiate Molgora, con l’introduzione di una "tassa" di iscrizione pari a 30 € per ogni alunno che sarà applicata indipendentemente dalla fascia ISEE. La restante quota del costo per il trasporto – per i residenti - sarà invece diversificata in base al reddito, con una quota di esenzione Isee innalzata a 5.500 €. Sono inoltre previste agevolazioni per chi ha più di un figlio iscritto.

In pratica i bambini che prendevano il bus gratuitamente dovranno pagare la nuova “quota” introdotta dalla giunta guidata da Giovanni Battista Bernocco, una cifra che si va ad aggiungere al costo mensile compreso tra 16 e 20 euro per i residenti (il primo fratello pagherà da 8 a 10 €, il secondo da 4 a 5 €), mentre chi non vive in paese corrisponderà 25 € al mese indipendentemente dal reddito famigliare. I costi erano invariati dal 2001.

Queste le nuove tariffe:


“Questo provvedimento nasce da alcune valutazioni, che spiegherò alle famiglie in una lettera che verrà distribuita nei prossimi giorni” ha affermato l’assessore Paola Colombo. “Il servizio ha un costo complessivo di 143.119 €, la compartecipazione degli utenti copre il 20 %”.
Come illustrato in consiglio comunale durante la presentazione del Piano per il Diritto allo Studio, il Comune spende 698,14 € al giorno e le famiglie 0,61 €. “Nei paesi limitrofi tale cifra è superiore, ho proposto ai destinatari della lettera un confronto in questo senso”. A Calco ad esempio è pari a 1,08 €, a Robbiate 1,46 €. “Il Comune investe inoltre ogni anno 18.000 € per progetti e spese scolastiche. Stiamo predisponendo un bando per l’affidamento del servizio di trasporto, che comprenderà anche la presenza di un accompagnatore sulla linea che vede un maggior numero di alunni, quella lungo la direttrice da San Zeno e Porchera” ha spiegato l’assessore. “Si tratta di un percorso in divenire, al termine del prossimo anno scolastico mi riservo di fare opportune valutazioni sul servizio e i costi a carico dei residenti”.
In caso di iscrizione tardiva (oltre la data del 30 giugno) verrà applicata un’ulteriore “tassa” di 50 €.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco