Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 229.909.438
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 25/06/2017

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Lunedì 12 dicembre 2016 alle 17:27

La Costituzione non è scritta sulla sabbia. Peggio: sulla nebbia

Spettabile Redazione, Caro Direttore,

 
ha  ragione quel signore che sostiene: “La costituzione non è scritta sulla sabbia”, infatti, secondo il mio modesto modo di vedere, è scritta sulla nebbia, non quella che “….agli irti colli piovigginando sale, e sotto…..”.

La mia generazione, non ostante tutto, continua a essere rispettosa, perché in famiglia abbiamo ricevuto una buona educazione, soprattutto in quelle popolari, e poi la scuola ha insistito e confermato quelle basi. Non scriviamo e diciamo parolacce, critichiamo la violenza ma attenzione: c’è un limite a tutto, si può anche perdere la pazienza.

Abbiamo sempre accettato il responso delle urne, ma gli imbonitori ci infastidiscono.

C’è ancora troppa gente che insiste nel sostenere che i clandestini sono una ricchezza e altre amenità pseudo culturali, alla Mariani per intenderci. Naturalmente, a conferma di quanto precede, sopportiamo pazientemente le persone moleste, anche se tra noi serpeggia il malcontento e non tutti sono pazienti.  Ergo, suggerisco, non consiglio, di non esagerare. La nostra rovina, lo ripeterò all’infinito, è la concomitanza e, senza essere dottori, sappiamo leggere, scrivere e far di conto: due per due, però, fanno sempre e solo quattro, non tre o cinque come per qualcuno che l’ha sa lunga.

La gente ha votato senza seguire i consigli degli esperti imbonitori, in altre parole di quelli che sanno tutto.



A tale proposito allego copia di un manifesto che andava di modo ai tempi di: “Dio ti vede, nel segreto…..Stalin no.”

Cordialmente.
Giovanni Bartolozzi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco